Marco_Bernasconi

(PARTE 2 - CONTINUA) - RISCHI DI TRADARE IL PETROLIO CON UN ETC

MIL:BRNT   WISDOMTREE BRENT CRUDE OIL
Chiarisco ulteriormente perche’ non sia conveniente acquistare il petrolio tramite ETF in questa fase:

Il prezzo spot del petrolio, e’ di 14.86 USD al barile. Questo il prezzo del future che scade domani, che come tale non incorpora il prezzo dello storage ed e’, di fatto il prezzo spot.
Il prezzo del future scadenza a giugno e’ di 23.50 USD. Esso e’ composto da: 14.86 USD prezzo spot + costo di immagazzinamento di un mese.

Ci sono circa 8.50 USD di costo di storage in un mese.

Quindi questo vuol dire che se il prezzo del sottostante non cambia e rimane invariato a 14.86, il prezzo del future scende in un mese da 23.50 a 14.86. Questo perche’ il costo di immagazzinamento sul mese, scende nel corso del mese.

Chi compra un ETF , va lungo sul future giugno oggi a 23,50. Tra un mese quel future vale 14.86. di fatto perde circa 0.30 centesimi di USD al giorno.

Unico modo per far soldi su un mese comprando un ETF e’ che nel frattempo il prezzo del sottostante salga sopra 23.50!

Nel breve,ad esempio un giorno, invece, si possono fare soldi. Perche’ se il sottostante sale da 14.86 a 16.86, il future sale in un giorno da 23.50 a 25.20 (25.30-0.30 di costo giornaliero di storage).

Quindi, in sintesi , chi vuole fare trading di breve tramite ETF puo’ farlo, con la consapevolezza che paga ogni giorno circa 0.30 USD di storage. Chi vuole acquistare il petrolio tramite ETF per un investimento di lungo periodo rischia di incorrere nelle inefficienze descritte sopra .

• OPERA SOLO quando le probabilità sono a tuo favore.
• LIMITA le perdite.
• MASSIMIZZA i profitti.
• RIGORE nel rispettare le REGOLE che ti sei dato.
• TREND IS YOUR FRIEND.