Ezechiele

ENEL - Tendenza ed aggiornamento

ENEL (MIL:ENEL)  
MIL:ENEL   ENEL
299 visualizzazioni
19
Visto che ci sono, esagero ben 3 articoli in un giorno, lo devo alle mie centinaia di fans che costantemente mi inondando di messaggi privati :) (in realtà credo che neppure in famiglia leggano quello che scrivo ahahah)

Ma se sono qui è per un motivo e lo avevo riportato nell'ultimo aggiornamento

Vista la chiusura settimanale tengo ancora buoni i 7,30 e quanto scritto ancora prima di metà Aprile (anche se nel frattempo il 6,60 si era abbassato al 6,30) e siamo al minimo del tg indicato:

Come ogni movimento correttivo che si rispetti ha bisogno di una fase di rimbalzo e nelle ultime settimane tale rimbalzo si è sempre fermato entro il 38,2%; per poter migliorare sarà necessario una chiusura giornaliera sopra i 6,60, in tal modo l'obiettivo successivo diventerebbero i 6,90 prima ed i 7,30 poi, livello che se raggiunto dovrebbe essere l'ostacolo al rialzo e consentire una ripresa della discesa (ma nel caso accadesse ci risentiremo per un ulteriore aggiornamento


ovvero il raggiungimento, ed anche il superamento dei 7,30, target obiettivo dato ad Aprile allo svilupparsi di determinate condizioni grafiche.

Ebbene il 3 giugno scorso in una giornata decisamente rialzista sono andati a superare i 7,30 con una partenza in gap up in una seduta che alla fine ha visto un massimo di 7,54 con chiusura a 7,50; nelle giornate seguenti è stato toccato un massimo a 7,66, ma come vedete dal grafico con una fase laterale ben definita. Perchè intervengo solo ora? Perchè venerdì il gap up che ha dato il via a quel rialzo ben superiore ai 7,30 è stato chiuso, così come la chiusura è stata di poco superiore a tale livello (7,34).

Ora prima di dare per avviata una fase correttiva maggiore avrei bisogno di un ulteriore conferma, ovvero una chiusura giornaliera sotto i 7,13 e se sotto i 7,07 meglio ancora, poichè mi portarebbe in dote un possibile storno sino ai 6,70-6,50. Altro ora non conviene aggiungere, perchè senza questa indicazione fondamentale è inutile aggiungere livelli ipotetici, anche perchè dopo i 7,30 un corretto livello da raggiungere sarebbero stati i 7,85, quindi al momento non sono così certo che si sia già avviata la fase di ribasso auspicata. Quale altro elemento mi aiuterebbe? Il macd giornaliero, ha appena formato un massimo, dovesse crossare al ribasso anche la signal line, andrebbe a formare una divergenza ribassista chiara, in aggiunta all'incrocio dell'RVI avvenuto qualche giorno fa.

A me non interessa il covid, le notizie in genere, i dati economici, solo ed esclusivamente grafica, altro non mi serve per queste pseudo analisi casarecce belle o brutte che siano.

Non voglio pacche sulle spalle, ma sberle, per avervi fatto perdere tempo a leggere. :)