Ezechiele

ENEL passato un altro mese

ENEL (MIL:ENEL)  
MIL:ENEL   ENEL
234 visualizzazioni
22
Ultimo articolo


ed eravamo in attesa di un bottom, che avrebbe dovuto rimanere entro i 5,60 affinchè il movimento correttivo potesse ancora allocarsi in una 4 rossa come da questo vecchio grafico pubblicato un paio di mesi fa https://ibb.co/8sKvZpB.

Invece sono scesi sino ai 5,15 livello che come vedete dal grafico ha coinciso esattamente con la mm 200 settimanale, media che negli ultimi 6 anni ha sempre rappresentato l'area di supporto delle fasi ribassiste; secondo la mia stima il movimento appartiene quindi ad un movimento ribassista di grado superiore, almeno una "iv" nera, sempre in base a quel grafico riproposto con un unico vincolo non poter scendere sotto i 4,50, per non essere qualcosa di ancora peggiore.

Come ogni movimento correttivo che si rispetti ha bisogno di una fase di rimbalzo e nelle ultime settimane tale rimbalzo si è sempre fermato entro il 38,2%; per poter migliorare sarà necessario una chiusura giornaliera sopra i 6,60, in tal modo l'obiettivo successivo diventerebbero i 6,90 prima ed i 7,30 poi, livello che se raggiunto dovrebbe essere l'ostacolo al rialzo e consentire una ripresa della discesa (ma nel caso accadesse ci risentiremo per un ulteriore aggiornamento).

Scendendo invece nuovamente sotto i 6,25 dovrebbe invece tornare sui 5,80, posticipando a dopo una correttiva minore interna la conclusione del rimbalzo.

Alla prossima Buona Pasqua.