Marco_Bernasconi

I quattro titoli che acquisterò oggi 21/02 nel mercato italiano

ENI (MIL:ENI)  
MIL:ENI   ENI
Se seguite le mie analisi ed emulate le mie operazioni realizzerete le mie stesse performance.



1. SANLORENZO (SL) sopra 37,59 in chiusura.


2. JUVENTUS FC ( JUVE ) sopra 0,3648 in chiusura.


3. AMPLIFON (AMP) sopra 36,29 in chiusura.


4. TERNA ( TRN ) sopra 6,789 in chiusura.




Attenzione io compro questi titoli in chiusura di sessione solo alla rottura della resistenza indicata.


Questa operatività è di breve periodo, mediamente un'operazione dura 26 giorni.


Seguo questa strategia con rigore assoluto, non compro il titolo se non dimostra la forza necessaria per rompere la resistenza perché potrebbe essere addirittura controproducente.

Presento nel mio blog quotidianamente il livello aggiornato della resistenza.


Conoscere un titolo ed una resistenza sono però solo il 50% del lavoro da fare.


L’altro 50% consiste in come gestire il trading, diversamente da altre strategie che piazzano il target solo sopra la linea del mercato, la mia strategia prevede di uscire non solo a TARGET, ma anche di alzare lo stop (o take profit) ogni giorno avvicinandomi alla linea di mercato sempre più ma sempre attendista rispetto all’uscita.
La mia strategia prevede un inseguimento del titolo con una velocità algoritmica di allineamento dello stop/take profit costantemente in aumento per catturare il massimo del rialzo cercando però di non uscire prematuramente da trade fruttuosi.

Una strategia sviluppata in 30 anni di trading che è inclusa nel mio metodo operativo e che io mostro ai followers che si abbonano al mio blog finanziario.

Chi si abbona al mio blog di trading online azionario vedrà come impostare il corretto copy trading della mia strategia

Io divido il mio capitale in 15 parti con le quali compero 15 titoli, 6,66% su ogni titolo.


Ad esempio se applico questa strategia sul portafoglio Mib 40 che è composto di 40 titoli acquistandone 15 praticamente possiedo il 37,5% dell'intero portafoglio, abbastanza per avere una rilevanza statistica che nel lungo periodo creerà le condizioni per avere le performance allineate con quelle del 100% del portafoglio.

Acquisto fino ad esaurimento del capitale i titoli mano a mano che diventano long e quindi max 15 titoli in portafoglio.

Vendo i titoli in portafoglio mano a mano che scatta il segnale di vendita e con la nuova liquidità sono pronto a ricominciare gli acquisti.


Un indicatore fondamentale per decidere quanto investire consiste nel sapere in quale fase si trova l'indice di riferimento nella giornata in cui si opera.

Se l'indice di riferimento si trova in fase long ogni acquisto che farò nei titoli sarà la totalità del mio capitale per ogni titolo (6,66%).

Se l'indice di riferimento si trova in fase short ogni acquisto che farò nei titoli sarà il 50% del mio capitale per ogni titolo (3,33%).

Naturalmente non tutte le operazioni arrivano al successo, ma statisticamente i risultati sono estremamente positivi. Alcune volte per arrivare al successo è necessario qualche giorno in più in altre l'operazione si chiude in poco tempo. Chi mi segue nel mio blog sa che che io opero con livelli molto precisi di ingresso e di uscita.


Abbonandoti al mio blog vedrai in tempo reale quali titoli scelgo e quelli sui quali entro.

Il mio livello di acquisto, la gestione che faccio di ogni titolo ed il mio livello di stop e take profit.

Vedrai come io applico la mia strategia ed il mio metodo statistico.


La notizia di oggi:



Oggi i ministri degli esteri dell'Unione Europea si sono riuniti per discutere le soluzioni per allentare le tensioni in Bosnia e prevenire il possibile smembramento del paese balcanico etnicamente diviso, in quanto l'accordo di pace mediato più di 25 anni fa continua a disfarsi.

Il mese scorso gli Stati Uniti hanno annunciato nuove sanzioni contro il leader serbo-bosniaco Milorad Dodik, che da anni sostiene la necessità di abbandonare la parte della Bosnia gestita dai serbi e di unirsi alla vicina Serbia.

Gli Stati Uniti lo hanno accusato di "attività corrotte" che rischiano di destabilizzare la regione e compromettere l'accordo di pace di Dayton, mediato dagli Stati Uniti . Da parte sua, Dodik sostiene che sia lui che i serbi di Bosnia sono stati ingiustamente presi di mira e accusati ingiustamente di corruzione.

L'accordo del 1995 mise fine alla guerra in Bosnia, che uccise più di 100.000 persone e lasciò milioni di persone senza casa. L'accordo ha stabilito due entità di governo separate in Bosnia - la Republika Srpska gestita dai serbi di Bosnia e un'altra dominata dai bosniaci, un gruppo etnico che è principalmente musulmano, e dai croati. Le due sono collegate da istituzioni condivise a livello statale, e tutte le azioni a livello nazionale richiedono il consenso di tutti e tre i gruppi etnici.

La maggior parte dei paesi membri dell' UE ha intenzione di colpire Dodik con delle sanzioni, ma l'Ungheria, la Croazia e la Slovenia sono particolarmente contrari e probabilmente faranno fallire qualsiasi tentativo di imporre misure restrittive nei suoi confronti.



Ecco il rendimento completo di tutti i miei portafogli nell'ultimo anno.

Classifica dei migliori rendimenti dal 21/02/2021 al 20/02/2022:
1.Portafoglio Commodities , Bitcoin , Index + Oper. Straord. (USA) +149,54

2.Portafoglio Mib 40 (AZIONI ITALIA) +99,34%

3.Portafoglio BEST BRANDS (AZIONI USA) +84,37%

4.Portafoglio Tutte le Recenti N.1 - Italia (AZ. ITALIA) +53,43%

5.Portafoglio Tutte le Recenti N.1 - USA (AZIONI USA) +43,52%

6.Portafoglio numero 1 Oggi in USA (AZ. USA) +34,44

7.Portafoglio numero 1 Oggi in Italia (AZ. ITALIA) +19,41%



Eccezionale ad oggi ci sono ben 3 portafogli su 7 che nella classifica superano il 100% di performance nella performance ad 1 anno.

Prova gratis il mio copy trading statistico! Testa personalmente il servizio e valuta la qualità dei segnali. https://www.marcobernasconitrading.com/it/prova-gratuita-2
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.