Dony_Trader

Brutto momento per l'Azionario Globale

CME_MINI:ESZ2021   E-MINI S&P 500 FUTURES (DEC 2021)
Momenti di turbolenza per i mercati azionari, dove abbiamo potuto assistere ad un aumento di volatilità importante accompagnato da un aumento degli scambi e quindi dei volumi. Per adesso il contratto future dell'$SP500 ha perso solo il 5,24% e questo numero non mi intimorisce, perché siamo pienamente nelle metriche di un rintracciamento.

Il prezzo potrebbe scendere ancora, ed arrivare a testare la zona dove galleggia la EMA200, come si può vedere nella zona evidenziata sul grafico. Oppure potrebbe prendere coraggio e tornare a testare le zone dei massimi. Ma tutto questo dipenderà anche dalle notizie e dai dati economici. Vediamo insieme quali sono state le notizie che hanno fatto scendere i prezzi questa settimana:

- Variante Omicron, non si sa ancora niente di certo ma questa notizia mette comunque sotto stress i mercati finanziari, ed in modo particolare tutte quelle attività produttive che nella loro natura hanno bisogno della libera circolazione delle persone (vedi la discesa del $CRUDOIL).
- Powell ha dichiarato che l'inflazione non è più un fenomeno provvisorio, e ci credo! Dopo anni di Quantitative Easing da 120 Miliardi al mese (con acquisti sui mercati), una pandemia che mette in crisi la supply chain certo che l'inflazione cresce e diventa difficile da controllare. Questo però danneggia i mercati azionari e bisogna tenerlo in considerazione.
- Inizio del Tapering ed possibile aumento dei tassi d'interesse per controllare l'inflazione.

Seguendo i vecchi paradigmi della finanza classica vi direi, signori qui il prezzo scende. Ma viste le dinamiche moderne dei mercati finanziari purtroppo rimaniamo nell'incertezza. Infatti abbiamo notizie negative che vanno in contrasto con la ripresa economica in atto (nonostante i dati meno positivi del previsto sui no farm payroll ma comunque la disoccupazione negli USA è diminuita ed è bassa), ed un trend di fondo sugli indici azionari decisamente Bull.

Qualcuno potrebbe pensare che i prezzi degli indici sono bassi in questi giorni, ma visti in un ottica d'insieme e di lungo termine i prezzi sono alti e per adesso non vedo nessuno spauracchio di una possibile crisi.

Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.