GordonGeko1
Long

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

MIL:ETFMIB   LYXOR FTSE MIB UCITS ETF - DIST
Questa volta il Ftsemib future allunga il passo centrando senza ulteriori indugi la resistenza a quota 21.530, dopo un apertura che ha visto il consolidamento di un nuovo importante avamposto a 21.380 punti.

Il seguito della giornata è stato a senso unico, con i prezzi che hanno disegnato minimi crescenti verso il target indicato, ma soprattutto mettendo in mostra una solidità della spinta rialzista impressionante.

Molti titoli del Ftse Mib da Poste a Fineco, passando per Campari e Diasorin, aggiornano i massimi storici.

Mentre i titoli più in difficoltà in precedenza come Ubi banca, Banco BPM e gli altri bancari, escono finalmente allo scoperto superando le resistenze più difficili.

La white candle unita alle due precedenti candele confermano nei fatti l'ottima indicazione fornita ad inizio settimana con la morning doji star.

Il potente pattern rialzista ha segnalato l'arrivo di forze fresche nel fronte acquirente, a dispetto della sua formazione a ridosso dei massimi relativi e dei ridotti range di prezzo coinvolti, ma ugualmente punta alla conquista di quota 21.700 e adesso ancora di 21.870 punti.

L'indicatore di trend cci sul grafico orario non ha mai abbandonato il quadrante positivo, filtrando puntualmente i minimi crescenti della seduta come ulteriori punti di slancio verso nuovi massimi.

La prospettiva per oggi è di assistere ad un nuovo assalto delle resistenze oltre 21530, ad esempio puntando verso l'obiettivo più immediata di 21.680 punti.

In alternativa potrebbe essere necessario oggi puntellare gli avamposti conquistati lungo la fascia di prezzo compresa tra 21.380 e 21.270 punti, senza per questo evidenziare segni di debolezza.

Allo scenario ribassista alternativo rimane ben poco su cui basare una qualche reazione, con il target più importante da colpire a 21.100 punti che si fa più distante e potente.

Strategia intraday sul Ftsemib future

Per le posizioni long: attendere un test del nuovo supporto a 21.380 da cui fare partire un ordine con target 21.500 e stop di massimo 80 punti.

Per le posizioni short: verificare nuovamente la solidità della resistenza posta a 21.530, sempre nel rispetto della regola classica di massimi uguali o decrescenti, con un target a 21.400 e stop di massimo 70 punti.
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Show Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Centro di supporto Invita un amico Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Invita un amico I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci