Peter_Braganti

WisdomTree - Tactical daily Update - 16.05.2022

BITSTAMP:ETHUSD   Ethereum / Dollaro
Borse europee e asiatiche prive di direzione, dopo un venerdi’ di recuperi.
Banca Centrale Europea stretta tra svolta restrittiva e rallentamento economico.
Cina in difficolta’ nei dati macro di aprile. Spera in “re-opening" e stimoli.
Petrolio molto volatile, pesano Russia e crescita globale piu’ debole.


Il Chairman della Banca Centrale Americana Jerome Powell ha ridato un po’ di fiducia ai mercati nella giornata di venerdi’ 13 maggio. I maggiori listini azionari europei hanno chiuso la seduta in deciso rialzo: Parigi (Cac40) +2,5%, Londra (FTSE100) +2,6%, Francoforte (Dax40) e Milano (FtseMib) +2,1% e Madrid (Ibex) +1,7%.

Il Presidente della Federal Reserve ha confermato la prospettiva di 2 aumenti dei tassi da +0,5% in ciascuno dei 2 prossimi Comitati di Politica Monetaria (FOMC) escludendo aumenti da +0,75% sgraditi agli investitori.

Wall Street ha festeggiato con recuperi importanti: Dow +1,5%, Nasdaq +3,8% (ma settimana -2,8%) e S&P500 +2,4%, progressi che non hanno comunque evitato la 6’ settimana consecutiva di cali .

L’accordo europeo per uno stop totale alle importazioni di petrolio russo e’ lontano dall’essere trovato, a causa dell’opposizione del Governo Ungherese. Cio’, insieme al possibile ripristino di una “vita normale” in Cina , dopo il recente drastico lock-down di un paio di aree metropolitane, ha sostenuto il prezzo del greggio venerdi’ 13, col WTI (West Texas Intermediate) salito +2,8% a 108,7 Dollari /barile.

Oggi, 16 maggio, il prezzo del WTI ripiega del -1% a 107,6, mentre quello del gas naturale europeo, scambiato sulla piattaforma di riferimento TTF di Amsterdam, scende del 2,5% a 104 Euro /Mwh (ore 11.00 CET). Le temperature semi-estive nell’Europa continentale rendono evidentemente meno cruciale il tema approvvigionamenti.

Resta ancora assai perturbato il mondo delle criptovalute, dove la risalita del Bitcoin sopra 31 mila Dollari di venerdi’ 13 non trova seguito nella seduta odierna, 16 maggio, visto il calo del -2,5 a 30.200 (ore 11.00 CET). Sul comparto pesa il crash della stable-coin TerraUSD e del suo token Luna il cui valore e’ praticamente azzerato, a dispetto della promessa di “agganciamento 1 a 1” col Dollaro Usa.

Piu’ tranquillo, ma comunque caratterizzato dalla confermata forza recente del Dollaro Usa, il mercato valutario, con il cambio Euro / US-Dollar attorno a 1,042 e quello US-Dollar /Yen giapponese a 129,4, vicino ai massimi di sempre, complice anche la politica monetaria ultra accomodante della Banca Centrale del Giappone.

Nel comparto obbligazionario, in parallelo al rimbalzo delle azioni (alias Risk-on), sono tornati a salire i rendimenti dei principali Governativi: quello del Bund decennale tedesco sfiora +0,99% (+0,04bps), quello del BTP decennale italiano +2,93%, per un differenziale (spread) che si attesta sopra 193 punti base.

Il Treasury Usa 10 anni rende +2,92% e la curva per scadenze e’ quasi piatta tra i 2 ed i 10 anni. (ore 13.30 CET).

Il mercato dei Govies europeo cerca di capire quali saranno le prossime mosse della Banca Centrale Europea (ECB): sara’ molto utile, in tal senso, ascoltare le parole che il Presidente Christine Lagarde pronuncera’ domani all’indomani della pubblicazione delle previsioni economiche della Commissione UE.

I conti pubblici italiani peggiorano a marzo: secondo il Bollettino mensile della Banca d’Italia, aumenta infatti il debito pubblico che ha raggiunto i 2.755 miliardi di Euro , +19 miliardi rispetto al mese precedente, nonostante entrate tributarie in crescita del +10,2% a 33,2 miliardi, rispetto marzo 2021.

Il quadro macroeconomico cinese di aprile e’ risultato negativo e peggio delle previsioni: le restrizioni anti-Covid a Shanghai e Pechino hanno causato un calo del -3% annuale della produzione industriale, che si confronta col +6% di marzo e con attese di consenso di +0,5%.

Le vendite al dettaglio sono crollate del -11,1% mese su mese, e la disoccuapazione è transitoriamente salita a +6,1%. Il vice-Sindaco di Shanghai, area metropolitana che vale quasi 28 milioni di abitanti, Chen Tong, ha promesso un rapido ritorno alla normalita’ nei prossimi giorni, con ripristino di quasi tutte le attivita’ commerciali e delle liberta’ personali.

Della situazione soffre molto lo Yen, che stamani segna 6,792 nel cambio contro Dollaro (ore 11.00 CET).


Stamattina, 16 maggio, le maggiori Borse dell’Asia-Pacifico hanno chiuso in ordine sparso la prima seduta della settimana, confuse da dati macro molto misti, future su Wall Street negativi e prezzo del petrolio in indebolmento. Positivi Nikkei giapponese +0,4%, ASX200 australiano +0,2% e Sensex indiano +0,7%. Deboli i listini della “greater China”: Hang Seng di Hong Kong -0,4%, CSI300 di Shanghai&Shenzen -0,8%, Kospi coreano -0,3% (ore 14.00 CET),


Le principali Borse europee, partite col segno negativo, hanno ritrovato tono nel corso della mattinata e, alla vigilia della riapertura americana, segnano progressi frazionali, in media +0,3% (ore 14.00 CET).

I futures su Wall Street, a loro volta, preludono ad un avvio negativo di circa mezo punto percentuale, impattati dal dato negativo dell’ US Empire State Manufacturing Survey, dove le “general business conditions” sono scese in aprile a 11,6, contro il +24,6 precedente ed attese di +15 (ore 14.30 CET).

Informazioni importanti
Comunicazioni emesse all’interno dello Spazio economico europeo (“SEE”): Il presente documento è stato emesso e approvato da WisdomTree Ireland Limited, società autorizzata e regolamentata dalla Central Bank of Ireland.
Comunicazioni emesse in giurisdizioni non appartenenti al SEE: Il presente documento è stato emesso e approvato da WisdomTree UK Limited, società autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito.
Per fare riferimento a WisdomTree Ireland Limited e a WisdomTree UK Limited si utilizza per entrambe la denominazione “WisdomTree” (come applicabile). La nostra politica sui conflitti d’interesse e il nostro inventario sono disponibili su richiesta.
Solo per clienti professionali. Le informazioni contenute nel presente documento sono fornite a titolo meramente informativo e non costituiscono né un’offerta di vendita né una sollecitazione di un’offerta di acquisto di titoli o azioni. Il presente documento non deve essere utilizzato come base per una qualsiasi decisione d’investimento. Gli investimenti possono aumentare o diminuire di valore e si può perdere una parte o la totalità dell’importo investito. Le performance passate non sono necessariamente indicative di performance future. Qualsiasi decisione d’investimento deve essere basata sulle informazioni contenute nel Prospetto informativo di riferimento e deve essere presa dopo aver richiesto il parere di un consulente d’investimento, fiscale e legale indipendente.
Il presente documento non è, e in nessun caso deve essere interpretato come, una pubblicità o qualsiasi altro strumento di promozione di un’offerta pubblica di azioni o titoli negli Stati Uniti o in qualsiasi provincia o territorio degli Stati Uniti . Né il presente documento né alcuna copia dello stesso devono essere acquisiti, trasmessi o distribuiti (direttamente o indirettamente) negli Stati Uniti .
Il presente documento può contenere commenti indipendenti sul mercato redatti da WisdomTree sulla base delle informazioni disponibili al pubblico. Benché WisdomTree si adoperi per garantire l’esattezza del contenuto del presente documento, WisdomTree non garantisce né assicura la sua esattezza o correttezza. Qualsiasi terzo fornitore di dati di cui ci si avvalga per reperire le informazioni contenute nel presente documento non rilascia alcuna garanzia o dichiarazione di sorta in relazione ai suddetti dati. Laddove WisdomTree abbia espresso dei pareri relativamente al prodotto o all’attività di mercato, si ricorda che tali pareri possono cambiare. Né WisdomTree, né alcuna consociata, né alcuno dei rispettivi funzionari, amministratori, partner o dipendenti, accetta alcuna responsabilità per qualsiasi perdita, diretta o indiretta, derivante dall’utilizzo del presente documento o del suo contenuto.
Il presente documento può contenere dichiarazioni previsionali, comprese dichiarazioni riguardanti le attuali aspettative o convinzioni in relazione alla performance di determinate classi di attività e/o settori. Le dichiarazioni previsionali sono soggette a determinati rischi, incertezze e ipotesi. Non vi è alcuna garanzia che tali dichiarazioni siano esatte, e i risultati effettivi possano discostarsi significativamente da quelli previsti in dette dichiarazioni. WisdomTree raccomanda vivamente di non fare indebito affidamento sulle summenzionate dichiarazioni previsionali.
I rendimenti storici ricompresi nel presente documento potrebbero essere basati sul back test, ossia la procedura di valutazione di una strategia d’investimento, che viene applicata ai dati storici per simulare quali sarebbero stati i rendimenti di tale strategia. Tuttavia, i rendimenti basati sul back test sono puramente ipotetici e vengono forniti nel presente documento a soli fini informativi. I dati basati sul back test non rappresentano rendimenti effettivi e non devono intendersi come un’indicazione di rendimenti effettivi o futuri.



Per ulteriori informazioni:

https://bit.ly/wisdomtree-daily-update
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.