cozzamara

EURUSD: laterale ma attenzione all'Ukraina

OANDA:EURUSD   Euro / Dollaro
Buonasera a tutti,

dopo il movimento innescato il 10 Novembre dal soprendente dato sull'inflazione americana, la coppia EURUSD ha lateralizzato durante tutto il mese di Dicembre per poi effettuare un imponente "shakeout" nel mese di Gennaio per "scollarsi di dosso" sia Bulls che Bears e poi rientrare nel range a Febbraio come se nulla fosse cambiato.

E' vero che la FED aveva gia' anticipato una certa aggressivita' riguardo all'aumento dei tassi d'interesse nel meeting del 2-3 Novembre ma la "goccia che ha fatto traboccare il vaso" e' stato il dato dell'inflazione che confermava la necessita' da parte della FED di agire al piu' presto.

In 10 giorni il cambio e' crollato da 1.15 a 1.12 e questa caduta ha creato uno squilibrio. In Italia questo squilibrio viene chiamato "vuoto" ma gli anglosassoni lo chiamano "imbalance" o "fair value gap (FVG)". E' importante sapere cosa sono e dove si trovano perche' sono punti che il mercato puo' andare a ritoccare quando e' alla ricerca di liquidita' come ha fatto nelle due aree cerchiate al di sopra della linea orizzontale viola superiore (prima che avesse inizio The Davos Agenda e prima che venisse rilasciato il dato NFP di Gennaio).

Per il resto mi sembra che la struttura parli da sola. Ci troviamo all'interno di un range orizzontale in cui la FED sta sopra e cerca di spingere verso il basso mentre la ECB sta sotto e cerca di spingere verso l'alto. Ha iniziato Powell il 30 Novembre (A) respingendo l'indebolimento del dollaro dopo lo spavento Omicron il 24 Novembre. Ha continuato la Lagarde il 3 Febbraio quando con i suoi commenti "hawkish" ha ammesso di essere preoccupata per l'inflazione aprendo cosi' le porte al QT (Quantitative Tightening) anche in Europa.

I fattori che muovono i mercati sono moltissimi ma concludo invitandovi a fare attenzione alle notizie "sorpresa" e soprattutto alla crisi Russo-Ukraina che potrebbero generare volatilita'.

Verificate sempre il calendario economico, controllate il vostro bias e cercato sempre di avere ben chiare le strutture intraday in modo tale da essere pronti a cogliere le opportunita' che sono giuste per voi. Le operazioni a volte vanno bene e a volte vanno male ma l'importante e' fare le cose fatte bene e con logica per essere sempre preparati e prendere le decisioni con serenita'.

Un abbraccio a tutti e buona fortuna,
Con affetto e simpatia
il vostro

Cozzamara

Non sono un analista ne un trader professionista. Sono semplicemente un appassionato che condivide le sue idee e le sue riflessioni che potrebbero benissimo essere sbagliate. Nulla di cio' che dico dev'essere inteso come sollecitazione a fare Trading. Se pensate che guadagnare con il Trading sia facile lasciate perdere perche' l'80% delle persone che ci provano perdono i loro soldi.




Commento: Come si puo' notare dal grafico iniziale, la coppia ha chiuso la settimana scorsa con una candela giornaliera rossa. Oggi abbiamo iniziato con una RUN INTO BUYSIDE LIQUIDITY che pero' non e' stata raggiunta. Il movimento e' dovuto alla notizia che sia Biden che Putin hanno accettato la proposta di Macron di un incontro per affrontare il tema Ukraina. La notizia ha rafforzato l'EURO ed ha riportato la coppia sopra il livello di apertura della settimana scorsa.
Commento: Fin'ora il movimento che si e' sviluppato dopo "start of the week" ha fatto si che la candela giornaliera odierna sia verde (si veda ultima candela del grafico qui sotto). La giornata e' ancora lunga ma iniziano gia' a formarsi dei livelli che potrebbero essere sfruttati durante il proseguo della settimana.
Commento: Adesso vi faccio vedere dov'e' il grafico a 15 minuti dopo l'apertura della settimana di ieri. Ricordatevi che la settimana e' iniziata con un movimento rialzista ad attaccare la buyside liquidity dovuto alla notizia di un incontro fra Biden e Putin. Purtroppo del movimento hanno beneficiato quasi esclusivamente gli algoritmi che, in prossimita' dell'orario di apertura dei mercarti, hanno iniziato a vendere, impedendo cosi' ai retailers di approfittare della notizia favorevole all'Euro, in attesa di sviluppi. Poi, durante la mattinata, hanno cominciato ad arrivare notizie di tensioni fra Ukraina e Russia che sono aumentate nel pomeriggio ed hanno spinto Putin a convocare il Security Council e dichiarare l'indipendenza delle regioni del Dombass. Questi eventi hanno indebolito l'Euro che si e' riportato sotto il livello di apertura di settimana. Adesso gurdate come si e' mosso lunedi' della settimana passata e come si e' mosso fin'ora questa settimana. Notate qualche somiglianza? Apertura su e poi giu'? Vi lascio alle vostre riflessioni.
Commento: Vi riporto anche il grafico giornaliero in modo tale che possiate vedere come ha chiuso la candela di ieri. Un bel cambiamento rispetto a come aveva aperto vero? 😉
Commento:
Commento: La pressione ribassista si puo' rappresentare con una trendline (vedi sopra) oppure, se si vuole essere piu' precisi con una media mobile. Sotto, per semplicita', utilizzero' una media mobile semplice a 100 periodi. Tenete presente che nella maggior parte dei casi la media mobile andra' sfumata o adattata in base a cio' che si sta cercando di identificare.
Commento: Adesso osservate bene...guardate dove passa la media mobile 100 il 4 novembre 2020...e guardate come si comporta quando cambia il trend...con il termine "sfumare" la media mobile intendo essere piu' precisi...se voglio essere piu' preciso devo trovare la media mobile che mi supporta la candela del 4 novembre...e guardate un po'...
Commento: Con la 100 ho il punto d'incontro della run prima di Davos e la prima spinta verso la sellside liquidity. Con la 120 (che e' quella che spinge la candela "presidenziale") ho il punto d'incontro del ritorno della formazione a V. Non e' che abbia scoperto l'acqua calda ma almeno ho trovato la pressione. Come si comportera' il prezzo rispetto a questa pressione e' tutto un'altro paio di maniche.😁
Commento: Anche se puo' non sembrare utile invece lo e'. Dipende cosa si vuole operare e che tipo di opportunita' si stanno cercando. Avere una media mobile che rappresenta un trend o una pressione puo' essere molto utile quando si cambia timeframe...per esempio sul 4H la media mobile e' piatta...non c'e' pressione...
Commento: Per trovare la stessa pressione che avevamo sul grafico giornaliero ma sul timeframe H4 basta moltiplicare 120 x 6 = 720...in questo modo ho la pressione del grafico giornaliero ma su grafico H4
Commento: Lo stesso principio puo' essere applicato utilizzando la Kumo di Ichimoku...
Commento: Altra curiosita'...guardate dove si trova la resistenza della formazione V-Shaped nel grafico giornaliero...proprio sulla sma720 che era la pressione ribassista nel grafico H4
Commento: La funzione della Kumo e' pressoche' la stessa delle medie mobili
Commento: Ok, dopo alcune divagazioni su come "giocare" con gli indicatori, concentriamoci su come si sono sviluppate le candele giornaliere di Lunedi' e Martedi' in attesa che escano i dati sull'inflazione alle 11:00 della giornata odierna, Mercoledi' 23 Febbraio. Se controlliamo le aspettative degli analisti noteremo che sono piu' o meno i linea con le ultime letture, cioe' stabile.
Commento:

Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.