Peter_Braganti

WisdomTree - Tactical Daily Update - 05.07.2022

FX:EURUSD   Euro / Dollaro
Prove di pace commerciale tra Usa e Cina: attendiamo conferme.
Economia cinese in ripresa, anche nei servizi. La cura funziona!
In Germania il primo deficit commerciale dopo l’unificazione.
Prezzi alla produzione in Europa corrono ancora a Maggio: >+36% annuale!!


Ieri, 4 luglio, Wall Streetera chiusa per la Festa dell'Indipendenza. Le borse europee, tra scambi ridotti, hanno chiuso in ordine sparso, supportate da acquisti di titoli dell'energia, sui nuovi rincari di gas e petrolio, ma appesantite dalle vendite di azioni finanziarie e cicliche.

La scorsa settimana l’indice Stoxx600 Europe aveva perso -1,4% e la seduta di ieri, senza slanci, non ha cambiato il quadro generale: Milano invariata, Madrid -0,1%, Londra +0,9%, Parigi +0,4%, Francoforte -0,2%, nel giorno in cui la Germania annunciava il primo deficit commerciale post-riunificazione ed i titoli automobilistici perdevano quota.

La settimana appena iniziata e’ “calda” sul fronte macro americano: domani, 6 luglio, avremo la pubblicazione dei verbali dell’ultimo FOMC (Federal Open market Committee, comitato di politica monetaria della Banca Centrale Usa), mentre venerdi’ 8 saranno protagonisti i dati sul mercato del lavoro di giugno.

Le minute dell’ultimo FOMC confermeranno la determinazione della Banca Centrale e raffreddare l’inflazione a ogni costo, mentre il report sull’occupazione dovrebbe fornire risultati confortanti sulla creazione di nuovi posti di lavoro nel settore non agricolo e sulla dinamica salariale. Giovedi’ 7 luglio saranno pubblicate anche le minute dell’ultima riunione dell’ECB (Banca Centrale Europea).

Ieri, 4 luglio, son tornati a salire i rendimenti dei Govies, pur senza ragioni specifiche e con scambi ridotti. Sul loro movimento potrebbe aver inciso il commento del Presidente della Bundesbank (Banca Centrale Tedesca) Nagel, che ha espresso una “certa preoccupazione” sullo strumento di intervento rapido, discrezionale ed anti-frammentazione che la ECB sta preparando per evitare l’allargamento degli spread.

Nagel ha sottolineato come la sua implementazione debba soddisfare varie condizioni, come l’effettivo “eccesso” dell'allargamento degli spread e la compromissione dei meccanismo di trasmissione della politica monetaria. Ha fatto anche riferimento alla necessita’ di opportune condizionalità «fiscali».

Dopo il recupero dei prezzi della scorsa settimana, quando il rendimento del BTP 10 anni era sceso a +3,2% da +3,55% e lo spread BTP-BUND era passato da 212 a 197 bps stamani, 5 luglio, lo spread risale a quota 201 bps , ma non segnala per ora l’insorgere di derive speculative.

Il rendimento del Treasury Note decennale Usa è in tendenziale calo e segna stamane, 4 luglio, +2,90%, poco lontano da quello della scedenza a 2 anni, con l’effetto di un perfetto “flattening” (schiacciamento) della curva per scadenze.

Torna a salire il prezzo del petrolio: il WTI (West Texas Intermediate) sfiora stamane i 109 Dollari/barile. Allarme rosso per il prezzo del gas naturale europeo che ad Amsterdam (piattaforma TTF ) è salito ieri oltre +10% a 162 Euro /megawattora.

E’ stata la Germania ieri, 4 luglio, a segnalare la criticita’ degli approvvigionamenti e la crisi del colosso UNIPER , che verra’ probabilmente salvato dallo Stato. A cio’ si aggiunge una sfortunata lista di interrruzioni di flussi per problemi tecnici in Usa, Norvegia, ma anche Libia e Algeria.

I prezzi alla produzione slagono ancora velocemente in Europa: +0,7% mensile nella “zona Euro” a maggio, dopo il +1,2% di aprile, che porta la crescita rispetto ad un anno prima al +36,3%. In Italia le variazioni sono +0,3% su aprile e ben +42,7% rispetto ad un anno prima. Numeri orribili e allarmanti che indurranno la ECB ad agire in fretta ed energicamente col rialzo dei tassi.

L’inflazione e’ un problema globale: la Reserve Bank of Australia ha portato il tasso di riferimento a +1,35% da +0,85%, sui livelli di maggio 2019, ma altri aumenti sono in arrivo nei prossimi mesi per abbattere l’aumento dei prezzi.

Sul mercato valutario e’ evidente la forza del Dollaro, che verso l’Euro conferma l’area 1,04, ai massimi da gennaio 2017, e verso yen giapponese vola a 136, confermando i nuovi recenti massimi storici (ore 12.30 CET).

Buone notizie per la Cina: ieri, 4 luglio, il vicepremier Liu-He, in un colloquio richiesto dal segretario al Tesoro Usa Janet Yellen, ha avuto uno scambio d’idee schietto e pratico su temi macroeconomici, catene di forniture industriali e relazioni commerciali bilaterali che potrebbe portare gli Usa a rimuovere alcuni dazi introdotti dall’Amministrazione Trump sull'import di merci cinesi.

Stamane, sulle Borse dell’Asia-Pacifico, il Nikkei giapponese e’ salito +1,0% nel giorno in cui l’indice Jibun PMI (Purchasing managers Index) dei servizi di maggio ha registrato l’aumento più forte da ottobre del 2013. Kospi coreano +1,8%, nonostante l’inflazione ( CPI ) salita a +6,0% a giugno, che indurra’ la Banca Centrale Corea ad un aumento dei tassi il prossimo 13 luglio.

Il CSI300 di Shanghai&Shenzen ha perso -0,14%, nonostante il comparto dei servizi stia rimbalzando: a giugno l’indice PMI Caixin e’ balzato a 54,5 da 41,4.
Hang Seng di Hong Kong invariato: +0,1% e Sensex indiano +0,8%.

Borse europee in calo medio del -0,8% a fine mattinata, mentre i futures Usa anticipano riaperure in frazionale calo. (ore 13.00 CET).


Informazioni importanti
Comunicazioni emesse all’interno dello Spazio economico europeo (“SEE”): Il presente documento è stato emesso e approvato da WisdomTree Ireland Limited, società autorizzata e regolamentata dalla Central Bank of Ireland.
Comunicazioni emesse in giurisdizioni non appartenenti al SEE: Il presente documento è stato emesso e approvato da WisdomTree UK Limited, società autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito.
Per fare riferimento a WisdomTree Ireland Limited e a WisdomTree UK Limited si utilizza per entrambe la denominazione “WisdomTree” (come applicabile). La nostra politica sui conflitti d’interesse e il nostro inventario sono disponibili su richiesta.
Solo per clienti professionali. Le informazioni contenute nel presente documento sono fornite a titolo meramente informativo e non costituiscono né un’offerta di vendita né una sollecitazione di un’offerta di acquisto di titoli o azioni. Il presente documento non deve essere utilizzato come base per una qualsiasi decisione d’investimento. Gli investimenti possono aumentare o diminuire di valore e si può perdere una parte o la totalità dell’importo investito. Le performance passate non sono necessariamente indicative di performance future. Qualsiasi decisione d’investimento deve essere basata sulle informazioni contenute nel Prospetto informativo di riferimento e deve essere presa dopo aver richiesto il parere di un consulente d’investimento, fiscale e legale indipendente.
Il presente documento non è, e in nessun caso deve essere interpretato come, una pubblicità o qualsiasi altro strumento di promozione di un’offerta pubblica di azioni o titoli negli Stati Uniti o in qualsiasi provincia o territorio degli Stati Uniti . Né il presente documento né alcuna copia dello stesso devono essere acquisiti, trasmessi o distribuiti (direttamente o indirettamente) negli Stati Uniti .
Il presente documento può contenere commenti indipendenti sul mercato redatti da WisdomTree sulla base delle informazioni disponibili al pubblico. Benché WisdomTree si adoperi per garantire l’esattezza del contenuto del presente documento, WisdomTree non garantisce né assicura la sua esattezza o correttezza. Qualsiasi terzo fornitore di dati di cui ci si avvalga per reperire le informazioni contenute nel presente documento non rilascia alcuna garanzia o dichiarazione di sorta in relazione ai suddetti dati. Laddove WisdomTree abbia espresso dei pareri relativamente al prodotto o all’attività di mercato, si ricorda che tali pareri possono cambiare. Né WisdomTree, né alcuna consociata, né alcuno dei rispettivi funzionari, amministratori, partner o dipendenti, accetta alcuna responsabilità per qualsiasi perdita, diretta o indiretta, derivante dall’utilizzo del presente documento o del suo contenuto.
Il presente documento può contenere dichiarazioni previsionali, comprese dichiarazioni riguardanti le attuali aspettative o convinzioni in relazione alla performance di determinate classi di attività e/o settori. Le dichiarazioni previsionali sono soggette a determinati rischi, incertezze e ipotesi. Non vi è alcuna garanzia che tali dichiarazioni siano esatte, e i risultati effettivi possano discostarsi significativamente da quelli previsti in dette dichiarazioni. WisdomTree raccomanda vivamente di non fare indebito affidamento sulle summenzionate dichiarazioni previsionali.
I rendimenti storici ricompresi nel presente documento potrebbero essere basati sul back test, ossia la procedura di valutazione di una strategia d’investimento, che viene applicata ai dati storici per simulare quali sarebbero stati i rendimenti di tale strategia. Tuttavia, i rendimenti basati sul back test sono puramente ipotetici e vengono forniti nel presente documento a soli fini informativi. I dati basati sul back test non rappresentano rendimenti effettivi e non devono intendersi come un’indicazione di rendimenti effettivi o futuri.


Per ulteriori informazioni:

https://bit.ly/wisdomtree-daily-update
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.