Moneyrockstarsss

Analisi Settimanale EUR/USD

OANDA:EURUSD   Euro / Dollaro
PREMESSA

Il dollaro USA ha messo in scena un rimbalzo impressionante questa settimana che ha cancellato quasi la metà del ribasso del mese scorso. L'eur/usd perde questa settimana il -1,33% dovuto dunque principalmente a un rafforzamento dle biglietto verde. I miglioramenti delle condizioni del sentiment dei negoziati Usa-Cina e i buoni dati macro hanno sostenuto il rialzo del dollaro nei primi giorni della Settimana. Non sono bastati i dati migliori del PMI a rafforzare l'euro, che ha visto l'unico rimbalzo interessante nella mattina del 7 Novembre, a seguito di un aumento importante dei rendimenti del decennale tedesco. A chiudere la settimana negativa sono state le parole dei membri del FOMC i quali sostengono che non è necessario un taglio dei tassi d'interesse nella riunione di Dicembre in quanto l'economia pare migliorata.I futures sui Fed Fund mostrano una probabilità superiore al 90% per il FOMC di mantenere il tasso di interesse di riferimento dall'1,50% all'1,75% a dicembre. Tuttavia mentre da una parte si continua a parlare di ottimismo e di miglioramento dell'economia, il bilancio della Fed continua a espandersi e il 5 Novembre è arrivato a quota 4,039 trilioni di dollari. Il riacquisto di titoli è ripartito a settembre 2019 dopo quasi 10 anni dalla crisi finanziaria del 2008. Quindi è un fattore da monitorare

ANALISI
Il fair value dell'Eur/Usd secondo la teoria della PPP si trova in area 1,25. La mia view personale sull?Eur/Usd è long. Tuttavia credo che la prossima settimana non sia ancora il momento giusto per cercare un allungo interessante del cambio. Lo spread US02Y-De02Y si è rialzato leggermente questa settimana per via della forza del dollaro. Tuttavia è interessante l'allungo del rendimento del decennale tedesco che potrebbe attirare capitali esteri e quindi far salire l'euro, qualora la modalità Risk on si affievolisca. La volatilità potrebbe aumentare la prossima settimana per via della moltitudine di dati macroeconomici. Innanzitutto, l'ultimo rapporto sull'inflazione negli Stati Uniti verrà rilasciato con i dati dell'IPC di ottobre impostati per attraversare i cavi il 13 novembre. In secondo luogo, i dati sulle vendite al dettaglio per ottobre sono attesi per il 15 novembre. Inoltre prestare molta attenzione al dato sull'inflazione dell'Eurozona. Inoltre il delta risk reversal indica che la prossima settimana potrebbe presentarsi un mercato mixed.

OPERATIVITA'
Nonostante dal punto di vista statistico possa sembrare ideale prendere posizioni long, preferisco stare flat sul cambio
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Show Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Centro di supporto Invita un amico Suggerisci funzionalità Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Invita un amico I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci