MauroPucciarelli
Short

ANALISI DI UN ERRORE - Spunti di riflessione

TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index
Persa ieri una ghiotta occasione per per passare alla cassa e chiudere una settimana in bellezza con l'ultimo colpetto ben assestato.
Ma gli errori devono portare, una volta digerita la pillola, a riflessioni per il futuro e devono essere ricordati per evitare di commetterne altri simili.

L'indice in corposo recupero dalla partenza e dopo aver segnato un massimo intraday in area 25.100 è ritornato sotto i 25.000 e alle 15.00 circa i fdp hanno scambiato ai blocchi altri 700 contratti a 24.970.

Chi segue il ragionamento che stiamo facendo da oltre una settimana e che ci ha consentito di stabilire con quasi matematica certezza che:
- avremmo toccato prima il livello L1 ;
- poi in successione il livello L2 ( ieri in chiusura lo abbiamo superato e ciò ci da una ulteriore indicazione di cui diremo dopo) ;
- che toccheremo con altrettanta certezza il livello L3 e lo romperemo al ribasso perlomeno di 300/400 punti,
potrà immaginare lo stupore quando abbiamo visto lo scambio accennato a 24.970.

Erroneamente, considerato il recupero fatto in giornata delle quotazioni e la tenuta di L1 in mattinata, ho immaginato che si sarebbe tornati su a smaltire questi 700 contratti futures per rimandare l'appuntamento con L2 alla prossima seduta di lunedì, SENZA TENERE CONTO che WS stava venendo giù ed un comportamento in controtendenza sarebbe stato fin troppo anomalo.
Il piano evidentemente è stato diverso: hanno voluto subito monetizzare (era venerdì ed erano le 15.00 ) e lo smaltimento dei contratti è avvenuto al ribasso chiudendo con forza verso l'obiettivo intermedio L2.
La ovvia conseguenza di quanto sto dicendo e che restano sul groppone i 700 contratti long che graficamente sono indicati da una semiretta blu ad indicare che nel breve periodo si dovrà necessariamente ritornare oltre tale livello.

Riepilogando:
1) la tendenza di lungo se non verrà con forza e volumi rotta area 24.000 resta al rialzo ( ma l'infezione da coronavirus che da ieri è conclamata anche in Italia, Renzi che sta tirando la giacca a Conte e la situazione economica che tutti conosciamo ci potrebbe anche far supporre alto)
2) la tendenza di breve è senza dubbio ribassista restano, se questo è solo uno storno e non si scenderà a livelli ben più importanti, da smaltire oltre 2.000 contratti short in L3 e la rottura nel dopo borsa di L2 conferma l'estensione verso tale livello per approdare in area 24.000;
3) ultima variabile in questo complicato sistema di livelli è vedere quando i fdp hanno deciso di andare a riprendersi, con una gamba rialzista i 700 contratti a 24.970.

Come ho fatto ieri, e come invito tutti a fare, poiché con questo approccio al mercato, si possono capire quali sono le strategie messe in atto , ma a dispetto di quanti pretendono il contrario NON SI POTRA' MAI CAPIRE la tempistica con la quale i movimenti avvengono,
NON ANTICIPIAMO il mercato, ma assecondiamone i movimenti cercando di tradare una parte dei movimenti senza pretendere di beccare i massimi o i minimi...e soprattutto - vedi ieri - se non è chiaro quel che accade restare fuori dal mercato e non inseguire i prezzi...potrebbe essere troppo tardi e lasciarci le penne.

Commenti

Riconoscente per le informazioni che condividi, tuttavia, da novizio del trading, fatico a comprendere dove avvengono gli scambi "ai blocchi". Sarei anche molto interessato alla tua personale visione dei cicli superiori di medio periodo sui quali, intuisco, gli fdp hanno minor voce in capitolo. Con la speranza di leggerti presto, ringrazio.
Rispondi
@marnevio, i blocchi sono scambi fuori dal book e si possono visualizzare sul grafo a 1 minuto del FIB. I cicli sono semplici osservazioni statistiche...durano T indefinibili a priori e sono sempre e solo decisi dai fdp...Un collega in questi gg sta letteralmente perdendo la bussola cercando, inutilmente, di fare quadrare in un modello matematico quel che matematico non è.
Rispondi
marnevio MauroPucciarelli
@MauroPucciarelli, chiarissimo, grazie
Rispondi
Mauro, magistrale rappresentazione. Io ho speaao operato osservando le candele e pochi altri indicatori. Gli scambi ai blocchi (ancor meglio se fuori mercato), costituiscono sicuramente un gran bel riferimento per comprendere ulteriormente i movimenti dell'indice meneghino. Grato per aver condiviso con la Community il Tuo pensiero
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Invita un amico I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci