CFI
Short

Ftse Mib: riassunto delle puntate precedenti.

TVC:FTMIB   FTSE MILANO ITALIA BORSA INDEX
Di Fabio Pioli, trader professionista, presidente dell’ Associazione Italiana Traders e Piccoli Risparmiatori e fondatore di CFI             Consulenza Finanziaria Indipendente

E’ molto utile, allo stato attuale, fare il punto della situazione sull’ indice Ftse             Mib 40 e il sunto di quanto accaduto sino ad ora, allo scopo di capire cosa potrà succedere da ora in poi.

Ecco dunque il riassunto delle puntate precedenti.

Prima puntata. A metà Gennaio 2018 Ii mercato ha smorzato la sua salita, che era iniziata nel Novembre 2016, guarda caso proprio sulle resistenze storiche di area 23.700 (Figura 1).

Fig 1. Future Ftse             Mib 40 – Grafico settimanale.


Seconda puntata. Da allora è entrato in un range di prezzi laterale (ciò che tecnicamente si chiama “lateralizzazione”) che va da 23.700, appunto, ad una base di 22.000 punti, avendo aggiornato il suo massimo a 24.175 ed il suo minimo a 21.025 (Figura 2). Una gran molla.

Fig 2. Future Ftse             Mib 40 – Grafico settimanale.


Terza puntata. Ha recentemente effettuato un definito movimento ribassista, che chiameremo 1, per poi svolgere un’ oscillazione contraria,2, sino ai valori attuali rientrando nella fascia laterale (Figura 3)

Fig 3. Future Ftse             Mib 40 – Grafico giornaliero.



Facciamo lo “spoiler” delle puntate successive. Cosa succederà?

Di certo vi sarà una grossissima sorpresa: vi sarà un’ oscillazione che farà impallidire quelle precedenti tanto che, a livello di evento sbalorditivo, avremo un movimento di portata superiore ai 3.100 punti di fib (e quindi di indice Ftse             Mib 30) e pertanto di molto superiore al 14%, in termini percentuali.

Questo perché, seppure il mercato sia già sceso di 3.100 punti rispetto ai suoi massimi è pur sempre rimasto all’ interno del già citato laterale 23.700-22.000: l’ uscita dal laterale e quindi l’ oscillazione vera deve ancora avvenire.

Sarà all’ insù o all’ ingiù?

Questo è l’ elemento sorpresa, altrimenti dove sarebbe l’ emozione?

Di certo tutti noi di CFI             non pianifichiamo di entrare long. Lo giustifichiamo: non riconosceremmo le probabilità a favore e, siccome questo non è un gioco per noi, ma un lavoro che deve generare profitto per tutti, lasciamo stare ciò di cui non riconosciamo le probabilità.

Attenzione: disclaimer: chi è al di fuori di CFI             può fare quello che vuole.

Pianifichiamo invece uno short ma:

1) non prima dell’ EVENTUALE raggiungimento preciso delle resistenze del movimento (Figura 4) e

Fig 4. Future Ftse             Mib 40 – Grafico giornaliero.


2) non senza la loro tenuta, ossia in presenza di un segnale ben preciso che imbrigli probabilità di successo, rischio e tutti gli elementi matematici che rendano l’ operazione a favore e l’ operatività tranquilla, non un gioco ma un lavoro.





Strumenti di analisi: supporti e resistenze statici, ciclicità dei prezzi,analisi delle onde di Elliott .
IT Italiano
EN English
EN English (UK)
EN English (IN)
DE Deutsch
FR Français
ES Español
PL Polski
SV Svenska
TR Türkçe
RU Русский
PT Português
ID Bahasa Indonesia
MS Bahasa Melayu
TH ภาษาไทย
VI Tiếng Việt
JA 日本語
KO 한국어
ZH 简体中文
ZH 繁體中文
AR العربية
Home Screener azioni Forex Screener Crypto Screener Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Aiuto & Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione I miei ticket di supporto Contatta il supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci