Marco_Bernasconi

CONFRONTO STATISTICA OPERATIVITÀ FIB/MININASDAQ AL 04/09

TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index
Questa statistica presenta ogni giorno la mia operatività sul FIB.
La statistica inizia con la prima operazione di maggio 2020 per arrivare ad oggi 04 SETTEMBRE 2020
Si basa sul movimento di 1 solo contratto (operatività Long o Short)
Capitale iniziale necessario circa €12.500

Data - FASE di MERCATO - INGRESSO - TICKER - Ultimo Prezzo - Performance - Valore in $

• 22/05/19 - LONG - 17.178 - FIB - 19.076 +11.05% +1.898
• 24/06/20 - SHORT - 19.076 - FIB - 19.372 -1.53% -296
• 29/06/20 - LONG - 19.372 - FIB - 19.207 -0.85% -165
01 /07/20 - SHORT - 19.207 - FIB - 19.794 -2,97% -587
• 02/07/20 - LONG - 19.794 - FIB - 19.900 +0,54% +106
• 28/07/20 - SHORT - 19.900 - FIB - 20.187 -1,42% -287
• 11/08/20 - LONG - 20.187 - FIB - 19.833 -1,75% -354
• 18/08/20 - SHORT - 19.833 - FIB - 20.039 -1,03% - 206
• 19/08/20 - LONG - 20.039 - FIB - 19.774 -1,32% -265
• 20/08/20 - SHORT - 19.774 - FIB - 20.096 -1,60% -322
• 24/08/20 - LONG - 20.096 - FIB - 19.831 -1,32% -265
• 28/08/20 - SHORT - 19.831 - FIB - 19.542 +1,48% +289


• RENDIMENTO OPERATIVITÀ IN . (OGNI 1=5€) - €-2.270,00
• Rendimento % -18,16
• CAPITALE NECESSARIO PER UN FIB circa €12.500
--------------------------------------------------------------------------------
Questa statistica presenta ogni giorno la mia operatività sul Future MININASDAQ.
La statistica inizia con la prima operazione conclusa nel 2020 per arrivare ad oggi 04 SETTEMBRE 2020
Si basa sul movimento di 1 solo contratto (operatività Long o Short)
Capitale iniziale necessario $15.100,00 USD

Data - FASE di MERCATO - INGRESSO - TICKER - Ultimo Prezzo - Performance - Valore in $

• 15/10/19 - LONG - 8.023,25 - MININASDAQ - 8.415,25 +4,89% +392,00
• 27/02/20 - SHORT - 8.415,25 - MININASDAQ - 7.626,50 +10,34% +788,75
• 06/04/20 - LONG - 7.626,50 - MININASDAQ - 9.844,75 +29,09% +2.218,25
• 26/06/20 - SHORT - 9.844,75 - MININASDAQ - 10.598,75 -7,11% -754,00
• 29/06/20 - LONG - 9.986,00 - MININASDAQ - 10.460,00 +4,75% +474,00
• 24/07/20 - SHORT - 10.460,75 - MININASDAQ - 10.682,00 -2,07% -221,25
• 27/07/20 - LONG - 10.682,00 - MININASDAQ - 10.549,25 -1,24% -132,75
• 28/07/20 - SHORT - 10.549,25 - MININASDAQ - 10.699,50 -1,40% -150,25
• 29/07/20 - LONG - 10.699,50 - MININASDAQ - 11.802,00 +10,30% +1.102,50

• RENDMENTO OPERATIVITA' IN USD $. (OGNI 1=20$) =74.345,00 USD
• Rendimento % +492,35
• CAPITALE NECESSARIO PER UN MININASDAQ 15.100,00 USD
-----------------------------------------------------------------------------------
Nota dell'editore Marco Bernasconi: Oggi ritengo doveroso e chiarificatore scrivere questa nota.
La differenza delle performances tra lo stesso metodo applicato nel MININASDAQ e nel FIB è clamorosa.
MININASDAQ performance +492%
FIB performance -18%
IL RISULTATO COMPLESSIVO E' COMUNQUE +474%
Il comportamento ERRATICO del nostro Future crea come conseguenza questo.
Tanto per darvi un punto di riferimento:
il 25/03 il FIB valeva 16.954 è stato in trading range fino al 22/05 (2 mesi) quando valeva 17.178.
2 mesi per fare SOLO 224 punti.
Da li è partita l'unica fase di leggera tendenza, che abbiamo colto ovviamente, che si è conclusa a 19.076 il 24/06.
Quella fase ci ha portato 1898 punti.
Da li, 19.076 è ripartita una fase di trading range, nella quale siamo ancora dentro oggi 21/08 a 19.815.
dal 24/06 al 21/08 sono passati 2 mesi e abbiamo fatto un'altra PICCOLA buona operazione il 02/07 che ha portato 106 punti e poi sempre e solo falsi segnali di pochissimi giorni o ore...

Il MININASDAQ che invece ha avuto un andamento più regolare tranne nell'operazione del 26/06 dove a causa di un crollo che in quel periodo avveniva negli indici con volatilità di 4/5% in + o in - ogni giorno, potete vedere che ha operazioni positive sostanziose e in numero inferiore negative ma sopratutto con perdite percentuali molto molto inferiori ai guadagni percentualmente avuti.

Scrivo questa nota per confermare la mia opinione nella bontà del MIO metodo.

Purtroppo a seconda del momento nel quale si inizia ad operare anche se con serietà e metodo si può incappare in un periodo di "DRAWDAWN" e cioè la percentuale di perdita rispetto al capitale massimo accumulato.
Partiamo dal presupposto che i mercati e le condizioni cambiano nel tempo. Purtroppo, è raro vedere nella realtà delle curve dei profitti sempre all’insù. Arriva il momento dei “trend” laterali e occorre essere preparati anche a queste fasi perché prima o poi arrivano sempre nella vita di un investitore.
Se una strategia si è dimostrata robusta nel passato è fisiologico un certo appannamento nel breve periodo e cambiare drasticamente strategia potrebbe essere anche deleterio. Si pensi a quante volte nella sua carriera lo stesso Warren Buffett è stato dato per superato o al tramonto come ai tempi della New Economy (1999-2000) ma anche più recentemente nel 2008 quando le azioni della Berkshire erano scese del 50% dai massimi con sempre più analisti e giornali che ne celebravano il “funerale”.
Esistono quindi sistemi o strategie più o meno “robuste” e capaci nel tempo di generare risultati interessanti (migliori dell’andamento del mercato) ma nessuna strategia è in grado di guadagnare in ogni condizione di mercato con curve (“equity line” secondo la definizione anglosassone) solo all'insù.
Forte dell'esperienza avuta in 30 anni di trading so che questo momento passerà e l'equity line tornerà a crescere.

Commenti

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci