CFI
Short

Ftse Mib: cattivo affare

TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index
Di Fabio Pioli, trader professionista, presidente dell’ Associazione Italiana Traders e Piccoli Risparmiatori e fondatore di CFI Consulenza Finanziaria Indipendente

Che fase sia calda c’è poco dubbio.

Siamo a ridosso delle resistenze storiche e fortissime sul future Ftse Mib 40 ed è addirittura stato segnato per poco tempo un nuovo massimo (24.175) rispetto a quello di Gennaio (24.040) (Figura 1).
Fig 1. Future Ftse Mib 40 – Grafico settimanale.

Falso movimento oppure inizio di trend rialzista?

Anche se il grafico si è modificato un poco con l’ assegnazione di un nuovo massimo, non differisce in maniera sostanziale dal precedente, anche perché, lo avevamo anticipato, Elliott interviene per ricalcolare il computo delle onde e non cambiare la sostanza (Figura 2)

Fig 2. Future Ftse Mib 40 – Grafico settimanale.

Il principio non varia sia perché, nell’ analisi di Elliott , per giudicare un rimbalzo o un rialzo quello che conta è la forma di inizio, e quella non è, naturalmente, mutata adesso, sia perché in base alla nostra analisi probabilistica le probabilità di trovarci nella zona obiettivo del rialzo iniziato nel luglio 2016 sono alte.

Perché non comprare in una zona obiettivo? Perché laddove tu comprassi potrebbe esserci pieno di attori (soprattutto le grosse banche) che invece deciderebbero o avrebbero già deciso di vendere.

E’ un cattivo affare, almeno secondo noi. Noi scegliamo di non farlo, poi ognuno, naturalmente, faccia come crede.

Che faremo invece? Nulla non conoscendone le probabilità ma, di certo, se rileveremo un segnale che ci dia almeno l’ 80% di probabilità di successo al ribasso, noi lo prenderemo.

Ci sono altri elementi grafici che incuriosiscono e che a loro volta inducono alla prudenza nei confronti del rialzo e a guardare con buon occhio il lato short.

Avete mai sentito parlare della legge della T?

Dice che il tempo durante cui la borsa sale equivale a quello durante cui scende. A formare, graficamente, la lettera T.

Ebbene, se in passato tale legge è stata pressoché perfetta, in questo caso va un po’ forzata per applicarla (occorre centrare la T non sul minimo di Giugno 2016 ma sulla candela dell’ Ottobre 2016 che minimo non è) (Figura 3)

Fig 3. Future Ftse Mib 40 – Grafico settimanale.


però il grafico risulta comunque suggestivo e svolge ugualmente bene la sua funzione di fare riflettere.




Strumenti di analisi: analisi delle onde di Elliott , supporti e resistenze dinamici.


Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Chiedi aiuto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Chiedi aiuto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci