GordonGeko1
Long

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

MIL:FTSEMIB   None
Seduta di assestamento dei massimi relativi per il Ftsemib future che non trova sufficienti risorse per aggiornare i top fermi a quota 20.940 punti.

Infatti dopo una partenza bruciante caratterizzata dalla susseguirsi di massimi crescenti, i prezzi gradualmente perdono energia fino a ripiegare, in coincidenza della non esaltante apertura degli indici azionari USA, verso il primo supporto di 20.800 punti testato ieri.

Una correzione di lieve entità non può che essere positiva, perchè consentirà di verificare la solidità delle basi su cui poggia l'ultimo allungo rialzista.

In tal senso i segnali candlestick derivanti dal grafico giornaliero chiariscono la natura della correzione, in quanto la doji line disegnata sul grafico giornaliero meglio identificata come gravestone doji , e il tweezer top che unifica i massimi delle ultime due candele, indica la fine momentanea dei rialzi.

Nulla di grave fino a quando i supporti di 20.670 e 20.550 sosterranno la struttura rialzista attuale, sebbene eccessivamente inclinata verso l'alto.

I pochi punti persi dall'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero non mostrano la fine imminente della spinta rialzista, che anzi concedendosi una pausa entro la fascia di contenimento compresa tra 20.470 e 20.670 non che trovare il vigore necessario per riprendere la corsa verso quota 21.300 punti.

Infine il recupero dei prezzi nelle battute finali non esclude per oggi la possibilità di riprendere senza ulteriori rinvii la corsa verso i 21.000 punti, come di evince dal ripristino dei valori positivi del cci sul grafico orario.

Strategia intraday sul Ftsemib future


Per le posizioni long: attendere il test del livello di sbarramento intraday di 20.760 verificando la presenza di minimi uguali o crescenti, dai cui far partire un ordine, con stop di massimo 80 punti e target oltre 20.900 punti.

Per le posizioni short: attendere il test della resistenza intraday di 20.890 verificando come accaduto ieri, la formazione di massimi decrescenti, da cui fare partire un ordine con stop di massimo 70 punti e target sotto 20.740.

Con un profilo di rischio più elevato collocare un ordine condizionato a ridosso di 20.840 punti, con stop a 20.940 e target sotto 20.670 punti.
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Chiedi aiuto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Chiedi aiuto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci