GordonGeko1
Long

Sbagliato snobbare Generali: solidità e dividenti elevati

MIL:G   GENERALI ASS
Dopo il calo diffuso su tutti i comparti nel mese di dicembre, che ha visto il mercato scontare un calo del ciclo economico in Europa e in Usa, gli investitori premiano uno dei titoli più solidi approfittando di quotazioni a sconto rispetto ai fondamentali.

Generali infatti consolida i massimi relativi di gennaio raggiungendo quota 15.40, ad un soffio dalla forte resistenza di 15.60 euro .

Scorgendo i numeri messi in risalto dal management come l'abbassamento del debito per 500 milioni in soli tre mesi, l'utile netto in crescita per il quinto anno consecutivo e un pay out dei divindenti da sempre generoso non appare condivisibile la view di Citigroup .

Il broker taglia il rating e il targe a 15.40 euro spiegando la decisione con ragioni macroenomiche, legate al calo dei ricavi futuri in conseguenza di minori risparmi delle famiglie.

In contrapposizione il report di Kepler Cheuvreux invece porta il target a 17.50 sottolineando giustamente l'eccellente stato di salute del gruppo assicurativo, grazie alla forte generazione di cassa e alla sempre generosa politica dei dividendi, previsti quest'anno al 6% con i prezzi fermi a 16 euro .

Dal punto di vista dell'analisi grafica il titolo è ben impostato al rialzo, grazie alla spinta partita in corrispondenza del potente supporto a 14.10 euro .

La prospettiva è quella di superare quota 15.80 prima e 16.40 in seguito, sempre che il FTSE MIB non venga di nuovo trascinato verso il basso, dalle molte criticità in arrivo su fronte macroeconomico.

Eventuali ribassi consentiranno di testare il forte supporto a 14.75, da cui dovrebbero ripartire gli acquisti da parte degli istituzionali, in vista della generosa cedola annuale a maggio.

Strategie operative su Generali

Per le posizioni long: accumulare in portafoglio uno dei titoli migliori del Ftse Mib, nonché terzo gruppo assicurativo d'Europa, approfittando di eventuali ribassi lungo tutta la fascia di oscillazione compresa tra 14 16 euro . Attesi a maggio dividendi superiori al 5% su base annua.

Per le posizioni short: difendere il valore del titolo in portafoglio solo nell'eventualità di vistosi cali del FTSE MIB, in grado di trascinare Generali sotto quota 13.50, acquistando opzioni Put.

Più precisamente privilegiare la Put strike 14 euro , scadenza aprile 2019.
ad occhio si è formato un Gartley.. il prezzo potrebbe ritracciare al ribasso... ;-)
Rispondi
@apoggiali, concordo con questo aspetto di pura analisi tecnica di breve termine...i gradi di libertà vista l'oscillazione contenuta entro gli estremi di 13.90 e 15.90 possono essere molteplici non necessariamente si è obbligati a restringere l'orizzonte temporale con la conseguenza di una maggiore probabilità di incorrere in stop
Rispondi
Titolo molto statico per mesi. La forchetta 14-16 euro con un oscillazione molto contenuta e' molto ampia.
Rispondi
Personalmente a queste quotazioni le valutazioni di acquisto sono da ponderare con attenzione
Rispondi
Dirlo ora che il titolo è partito. Utile didattica ex post
Rispondi
@alex5544, nella logica del trading di breve termine, ma ho evidenziato partendo dal titolo aspetti di analisi fondamentale e una logica di portafoglio a medio lungo termine.
Rispondi
@alex5544, come a dire tutti quei gestori che comprano titoli di società i cui prezzi scendono fanno didattica ex post ...infatti quell' imbranato di Warren Buffet che compra Apple ad un prezzo medio 190 dollari ha fatto sciocchezze ?
Rispondi
alex5544 GordonGeko1
@GordonGeko1, nella sua rubrica, che seguo ogni tanto ci sono consigli utili. In giro per il mondo ci sono molte aziende solide. Per quanto riguarda il prezzo del titolo Generali, in funzione del programma presentato è degli utili attesi e non per ultimo per il valore medio degli ultimi due anni prima di acquistarlo ora.
Warren Buffet come lei sa appartiene alla categoria di azionisti che intende influenzare il board, non per risparmiare.
Rispondi
alex5544 alex5544
@alex5544,.. Dopo prima di acquistarlo ora... necessita di attenta analisi....
Rispondi
alex5544 alex5544
@alex5544, E concludo: la Borsa prezza anche il dividendo.
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Show Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Centro di supporto Invita un amico Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Invita un amico I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci