HerybertoBiondi

GBPUSD: operazione a lungo termine

Long
FX:GBPUSD   Sterlina / Dollaro
Ammetto che come ho "addobbato" il grafico faccia pena! Ma questa operatività mi piace e non sarà la bella analisi che porterà in cassa il gain ma i numeri su cui l'ho sviluppata.

La lunga salita dell Sterlina in questo ultimo periodo non è un caso! Lo scivolone causato dal referendum per uscire dall'Unione Europea, a mio giudizio, è stato più un panic selling per l'incertezza della situazione che un movimento dettato da regole economiche.
Se si prende in esame il PPP (Purchasing Power Parity) il valore di equilibrio tra Dollaro Americano e Sterlina Inglese è compreso tra 1.50 e 1.66.
Attualmente i prezzi sono a 1.4230 e confidando che il valore PPP faccia da calamita, direi che di figure a rialzo ce ne sono anche da buttar via!
Ad aggiungere ulteriore credibilità a questa mia ipotesi c'è l'indice di valuta della Sterlina che ne conferma la forza.

Ne parlavo in questo intervento:

Tuttavia non potendo prevedere il futuro ne con l'analisi fondamentale ne con l'analisi grafica, preparo l'operatività con una ben pianificata struttura di risk management e money management.

L'operazione è complessa e adatta a chi è già bello sgamato con il trading. In ogni caso sconsiglio a tutti di metterla in piedi per questi motivi:
1) ognuno ha un concetto personale di tempo e a me piace prendermela comoda, magari tra un anno sarò ancora qua a parlarne...
2) NON METTERÒ stop loss! In nessuna delle entrate!!!
3) Accumulerò posizioni su determinati livelli (detta in parole povere, sì, medierò) sia in perdita che in guadagno.

Sebbene il punto 2 e 3 possano sembrare affermazioni da pazzo suicida, sappiate non è così: c'è un intero business plan (come mi piace chiamarlo) con il quale ho pianificato le sequenze di azioni nei vari scenari che si possono presentare.
Le size delle rispettive entrate sono già calcolate e nel caso si palesasse lo scenario peggiore (già peraltro analizzato) scatterebbe uno stop anti-default globale con lo scopo di salvare il conto. In questo caso la perdita massima mediata per singola operazione non sarebbe superiore al 3%.
Decisamente in linea con un MM mediamente aggressivo.

Se volete seguire lo sviluppo dell'operazione iniziate a seguirmi.
Aggiornerò costantemente l'evoluzione dello scenario.

► Quindi lasciami un like se sei interessato

così mi spronerai sempre di più
♫ a condividere le mie analisi
♫ a farti vedere come quotidianamente gestisco le operazioni nel mio conto di trading
♫ a postare altre sessioni di didattica

→ Scrivimi nei commenti cosa ne pensi, così che ci si possa scambiare idee

☼ inizia a seguirmi così non ti perderai mai un mio aggiornamento.

Buon Trading
Heryberto Biondi
Commento: Per essere entrato in posizione ieri, l'inizio non è stato dei migliori!
Nessun problema la size è dimensionata per gestire la posizione come fanno solitamente i Commercial.
Commento: In sostanza leva bassa!
Trade attivo: Certo i dati sotto le attese del PIL inglese di oggi non sono stati d'aiuto.
Nel frattempo sono in edging con EURUSD short.
Trade attivo: Tanto per rendermi la vita difficile sono ancora in ballo: il DD resta sostenibile perfettamente entro i parametri di gestione, per altro già calcolati nel mio modello di "worst scenario".
Lunedì penso di rimettermi long al livello S1 del Pivot mensile che ha sentito oggi. Anche EURUSD, a cui è correlato si a logicamente che numericamente, ha sentito il suo S1 M. Pertanto ho chiuso l'ediging con EURUSD (ero short da 1.2191) con profitto abbassando così il valore d'impatto del DD sull'intera equity.
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.