COMEX:GC1!   Futures Oro
Spesso trascurato a favore del suo cugino metallo prezioso, l'oro, i prezzi dell'argento hanno ottenuto un impressionante guadagno di oltre l'80% nell'ultimo anno.

I prezzi dell'argento sono attualmente scambiati sopra i 27 dollari l'oncia. Si tratta di un enorme aumento dell'86% rispetto a un anno fa, quando il prezzo spot era di circa 14,50 dollari l'oncia.

In modo simile a tutto il settore delle materie prime, l'argento sta di nuovo iniziando ad attirare molta attenzione su una scala che non si vedeva dalla crisi finanziaria globale del 2008.

Ci sono diversi fattori in gioco che hanno attirato i trader di nuovo nell'argento, tra cui l'aumento delle aspettative di inflazione, l'impegno della Fed a mantenere i tassi più bassi più a lungo e, naturalmente, l'imminente boom dell'energia verde e della spesa per le infrastrutture.

Se volete sapere dove si stanno dirigendo i prezzi dell'argento, allora basta dare un'occhiata agli impressionanti guadagni del resto dei metalli, dal rame, al ferro e al palladio.

Questo mese, il ferro ha superato i 200 dollari a tonnellata per la prima volta. Il palladio ha superato i 3.000 dollari, raggiungendo un nuovo record e i prezzi del rame hanno superato i massimi storici.

L'argento è ancora relativamente a buon mercato rispetto ai suoi simili e ha certamente molto da recuperare. A mio parere, l'argento è sicuramente il miglior commercio in questo momento e quello da tenere d'occhio fino a giugno.

A differenza del gold , il silver è utilizzato nei processi industriali, e la domande del settore è in netto aumento.

Commenti