MIL:ISP   INTESA SANPAOLO
101 0 6
Estenuante laterale tra i 2.70 e i 2.36. Attenzione ai supporti piu' volte testati da Banca Intesa. LA perdita dei 2.36 potrebbe procurare una accelerazione del titolo , qualora gli indici USA dovessero stornare dai loro massimi, verso il gap rimasto da chiudere a 2.14. Operativamente , per uscire un pochino dal seminato e aggiungere qualcosa di nuovo ( per i piu' ) si potrebbero vendere put ( in caso di rottura e discesa veloce con aumento della volatilità ) su quello strike o uno strike , esempio 2.20 dove si volesse acquistare il titolo , incassando il premio che è circa un 2/3/4 % ( a seconda dello strike scelto e della scadenza ) del controvalore che si vuole mettere a mercato. In caso di assegnazione si avrebbe il titolo in carico ad un prezzo piu' basso , in caso di rimbalzo prima di quei livelli si sarebbe incassato una "cedola" senza avere il titolo in mano. Carino ehh come il trading sia vasto e non esista solo il " compro qui e vendo li, stoppo la" ma un mondo di soluzioni conoscendo a fondo i prodotti che offre il mercato. Il superamento dei 2.70 ( parte alta della congestione) porterebbe al contrario spinta verso al chiusura del grosso gap lasciato intorno ai 3 euro             .
IT Italiano
EN English
EN English (UK)
EN English (IN)
DE Deutsch
FR Français
ES Español
PL Polski
SV Svenska
TR Türkçe
RU Русский
PT Português
ID Bahasa Indonesia
MS Bahasa Melayu
TH ภาษาไทย
VI Tiếng Việt
JA 日本語
KO 한국어
ZH 简体中文
ZH 繁體中文
AR العربية
HE עברית
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Aiuto & Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione I miei ticket di supporto Contatta il supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci