Marco_Bernasconi

Mercati azionari incerti, il piano Biden li farà ripartire.

TVC:IXIC   Indice Composite US
Nell’ultima sessione a Wall Street, l’SP 500 è sceso del -0,19%.

In Asia i mercati hanno chiuso con scarsa direzionalità stanotte, mentre continuano le speranze sul recupero dalla pandemia di coronavirus e sul lancio globale dei vaccini, sul fronte negativo pesano preoccupazioni per l'inflazione e il grave danno economico che non si è ancora fermato causato dal Covid.
L’attesa sul piano economico statunitense da 1900 miliardi di dollari proposto dal presidente Joe Biden , apre la speranza anche per le economie asiatiche notoriamente dipendenti dalle esportazioni.

Si ferma il prezzo del petrolio che ha perso 1,27 dollari arrivando a 59,26 dollari al barile.


I settori del S&P 500 che sono stati maggiormente acquistati nell’ultima sessione di borsa sono stati:

· Materials
· Energetico
· Industriali


I settori del S&P 500 che sono stati maggiormente venduti nell’ultima sessione di borsa sono stati:

· Farmaceutico/Sanitario
· Beni di prima necessità
· Utilities



I mercati rimangono focalizzati sul futuro delle economie globali duramente colpite dal COVID-19 e sul potenziale di ulteriori aiuti dei governi per andare verso una soluzione il più rapida possibile.

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti probabilmente voterà il pacchetto proposto da Biden entro la fine della settimana. Il piano Includerà aiuti diretti con bonifici da 1.400 dollari a quasi tutta la popolazione USA, aiuti alle famiglie con bambini, e miliardi di dollari di aiuti ai governi statali e alle aree locali maggiormente colpite, nonché aiuti aggiuntivi alle imprese colpite dalla pandemia.

Ma in questo momento la rapidità dell’intervento è importante quanto l’intervento stesso.
Le preoccupazioni per l'inflazione stanno sovrastando il mercato.
Ma la flessione causata dalla pandemia all'economia per raddrizzarsi necessita dello sforzo che l’amministrazione Biden vuole attuare per recuperare i milioni di posti di lavoro persi.


Il mercato non può più sostenersi solo sugli stimoli di politica fiscale, è necessario che il prossimo rialzo debba appoggiarsi su una vera ripresa dell’economia basata su dati macroeconomici confortanti.


I livelli dei 3 maggiori indici americani dopo l’ultima sessione di borsa sono:

· L'S&P 500 è sceso di 7,26 punti a 3.906,72 per un -0,19%.
· Il Dow Jones ha chiuso invariato a 31.943,3
· Il Nasdaq è salito di 9,1 punti, o +0,07%, a 13.874,50.


La sfida è mantenere l'inflazione sotto controllo e contenere l’effetto per i mercati degli aggiustamenti della politica monetaria ultra-sovvenzionata della Federal Reserve .
Dopo un inizio di 2021 impressionante, il sentiment rialzista sta venendo meno recentemente.

In questa fase potrebbe avvenire una correzione se le azioni non trovassero sempre uno stuolo di compratori pronti ad acquistare ad ogni ribasso.


I titoli al centro dell’attenzione nel bene e nel male nel mercato dopo l’ultima sessione di borsa sono stati:

Tesla Inc -0.77%
Amazon.com Inc -2.35%
Apple Inc +0.12%
Palantir Technologies Inc Cl A +15.22% attenzione a questa new entry. Per conoscere i corretti di livelli di ingresso e non sbagliare il timing contattatemi. lo trovate da oggi nella nostra tabella dei migliori titoli USA
Facebook Inc -2.91%
Microsoft Corp -1.16%
Baidu Inc +14.06%
Riot Blockchain Inc +14.99% vi ricordo che questo titolo è da tempo all'interno della nostra tabella dei migliori titoli USA. Attualmente chi ha seguito la mia indicazione guadagna oltre il +290%.
Nvidia Corp +0.66%
Alphabet Cl A -0.81%


Il Giappone ha iniziato a somministrare i vaccini per il COVID-19 la scorsa settimana.

È stata l'ultima delle nazioni del G7ad iniziare.

La vaccinazione è partita dagli operatori sanitari. Il ministro giapponese incaricato di supervisionare i piani vaccinali, Taro Kono, conferma che anche in Giappone le maggiori incertezze sono sulle prospettive per le forniture dei vaccini.

Le campagne di vaccinazione inizieranno presto in altre nazioni asiatiche, come la Malesia, il Vietnam e le Filippine.


Le chiusure dei mercati asiatici di questa mattina:
· Il Kospi della Corea del Sud è sceso del -0,80% a 3.082,45.
· Il Nikkei 225 del Giappone è salito del +0,60% a 30.203,61.
· L'S&P/ ASX 200 dell’Australia è sceso del -0,20% a 6.780,90.
· L'Hang Seng di Hong Kong è sceso del -0,50% a 30.479,73.
· lo Shanghai Composite ha perso il -1,00% a 3.658,59


L'esecuzione di investimenti, posti in essere dovranno essere fatti sotto la supervisione di un professionista di vostra fiducia iscritto all'apposito Albo, saranno quindi a vostro completo rischio, non assumendo personalmente alcuna responsabilità al riguardo. L’operatività descritta è proposta in maniera teorica e allo scopo formativo nei mercati finanziari. L'intento di questa analisi è quindi esclusivamente divulgativo e non costituisce stimolo all'investimento e/o consulenza finanziaria.

Prova gratis il mio copy trading statistico! Testa personalmente il servizio e valuta la qualità dei segnali. https://www.marcobernasconitrading.com/it/prova-gratuita-2
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.