Marco_Bernasconi

La Russia ha già il vaccino!?!?!?

NASDAQ:MRNA   MODERNA INC
La corsa della Russia per consentire l'uso civile di un potenziale vaccino contro il coronavirus prima del completamento degli studi clinici potrebbe mettere a rischio la popolazione, secondo un'associazione locale di multinazionali farmaceutiche.

Il governo ha in programma di rilasciare già questa settimana un vaccino sviluppato dall'Istituto Gamaleya di Mosca per la registrazione condizionata, che aprirebbe la porta all'uso civile. Eppure meno di 100 persone hanno ricevuto ufficialmente l'inoculazione contro l'epidemia all'inizio di agosto e il suo uso diffuso potrebbe essere pericoloso, ha detto l'Associazione delle organizzazioni di sperimentazione clinica in una lettera inviata lunedì al ministro della Salute Mikhail Murashko.

"Perché tutte le aziende seguono le regole, ma quelle russe no? Le regole per condurre gli studi clinici sono scritte nel sangue. Non possono essere violate", ha detto per telefono il direttore esecutivo dell'ACTO, Svetlana Zavidova. "Questo è un vaso di Pandora e non sappiamo cosa succederà alle persone a cui è stato iniettato un vaccino non provato".

Il vaccino Gamaleya, che è in fase di sviluppo insieme al Fondo russo per gli investimenti diretti, ha iniziato la scorsa settimana la fase 3 di sperimentazione. Il primo ministro Mikhail Mishustin ha detto lunedì che spera che venga registrato "presto", mentre uno dei suoi vice ha detto che la produzione inizierà probabilmente il mese prossimo e il Ministero della Salute ha detto che le vaccinazioni di massa potrebbero iniziare entro ottobre.

Il portavoce dell'Organizzazione Mondiale della Sanità Christian Lindmeier ha detto la settimana scorsa ai giornalisti a Ginevra che i vaccini dovrebbero passare attraverso tutte le fasi di test prima di essere autorizzati.

"Vediamo questo come parte del comportamento competitivo di alcune aziende farmaceutiche occidentali che vogliono dominare il mercato dei vaccini e non vogliono avere concorrenza", ha detto il capo della RDIF Kirill Dmitriev. "Il Ministero della Salute della Russia seguirà tutte le procedure necessarie per l'approvazione, non ci saranno scorciatoie".

Ricercatori e aziende farmaceutiche di altri paesi, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Giappone e Cina , stanno anche correndo per sviluppare i vaccini. AstraZeneca Plc , Moderna Inc . e Pfizer Inc . hanno iniziato i test in fase avanzata per i vaccini Covid-19, con i primi risultati di alcuni degli esperimenti sull'uomo previsti già in ottobre.


Secondo i dati del Servizio Federale di Statistica, la Russia ha avuto oltre 27.000 decessi legati al coronavirus nel secondo trimestre. Ha il quarto caso più confermato al mondo, con quasi 900.000 persone diagnosticate.

"Non hanno pubblicato nulla", ha detto Zavidova degli sforzi russi. "Questo è in contrasto con il resto del mondo". C'è uno standard per pubblicare dati anche da studi non riusciti".

Commenti

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci