FX:NZDUSD   Dollaro neozelandese / Dollaro
Dopo una prima importante risalita da inizio Ottobre fino alla fine del 2018, il Dollaro Neozelandese ha timidamente ripiegato rimangiandosi la metà della scalata. Nel frattempo il prezzo ci ha deliziato con dei movimenti a noi conosciuti come onda V per tutto Gennaio 2019.
Adesso, a conclusione di un periodo ciclico da 65 giorni, complice la produzione di latte in Nuova Zelanda e un Dollaro Usa traballante a causa delle discutibili decisioni di Trump sulla costruzione del muro al confine con il Messico, questa coppia potrebbe ripartire al rialzo con un’onda N già definita e formatasi in 13 periodi circa.
Con la candela di venerdì il target NT è stato superato, aspettiamo dunque un segnale operativo su h4 tenendo sempre comunque d’occhio a fine giornata il grafico Daily, poiché qualora dovesse essere violato al ribasso il target NT, verrebbe annullata completamente l’analisi e gli scenari potrebbero essere ben diversi da quello che abbiamo pronosticato.
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Show Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Centro di supporto Invita un amico Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Invita un amico I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci