Marco_Bernasconi

Quattro azioni che acquisterò oggi 25/4 nel mercato italiano

TERNA (MIL:TRN)  
MIL:TRN   TERNA
Se seguite le mie analisi ed emulate le mie operazioni realizzerete le mie stesse performance.

I titoli su cui entrerò se verrà rotta la resistenza indicata sono i seguenti.
I titoli sono presi dal mio portafoglio MIB40:


1. ENEL (ENEL) sopra 6,080 in chiusura.


2. TERNA ( TRN ) sopra 7,857 in chiusura.


3. LEONARDO ( LDO ) sopra 10,103 in chiusura.


4. HERA (HER) sopra 3,614 in chiusura.




Comprare titoli in borsa può essere fatto seguendo due logiche diverse che producono comportamenti in certi momenti contrapposti.
1. comprare titoli in un'ottica di trading di breve periodo

2. comprare titoli in un'ottica di investimento di lungo periodo

Per quanto riguarda il punto uno in un mercato in forte storno o correzione, gli investimenti devono ridursi progressivamente fino anche ad annullarsi guidati da un parametro calcolabile matematicamente che modula il capitale da investire.

Per quanto riguarda il punto due, in un mercato in forte storno o correzione, avendo un'ottica di lungo periodo si può accumulare ricordandosi il famoso detto di John Templeton “Il momento in cui c’è il massimo pessimismo è il momento migliore per comprare”


Tornando al punto uno, i punti fermi di un ottimo trader devono essere due.
1. Un trading system performante.

2. Un metodo ed una strategia intelligenti, modulati e ferrei.

Avere elaborato un trading system performante ma applicarlo nella fase di mercato sbagliata costringe l'equity line a subire pesanti ribassi.

Utilizzare una strategia che protegga i capitali nei periodi in cui il mercato è negativo come quello che stiamo vivendo in questo inizio di 2022 è fondamentale.

Come si protegge il capitale nei momenti in cui il mercato sta andando male, facendosi però trovare pronti quando il mercato risalirà?
La risposta è semplice se vuoi fare un ottimo trading devi:
• investire progressivamente di più aumentando il capitale quando il mercato sale.

• investire progressivamente di meno fino a non investire proprio quando il mercato scende.

Facile a dirsi ma nella realtà come si fa a fare tutto questo?

Cioè come posso selezionare il titolo giusto nel momento giusto, e acquistarlo con un capitale che tenga conto di queste variabili?

Questo è il lavoro che faccio io ogni giorno e che condivido e lascio copiare a chi mi segue nel mio blog di trading on line.







La mia opinione ed il mio punto sul mercato oggi.


Inizio quest'analisi con un poco di ironia.
Quando dovete comunicare una notizia buona e una cattiva con quale cominciate? Dilemma…
io opto per cominciare con le buone, allo scopo di migliorare il già pessimo umore che tutti noi abbiamo sui mercati azionari e finanziari.
Quindi la buona notizia secondo me è che questa svendita al miglior offerente di titoli azionari avrà ancora poco spazio, per me esiste già una data stabilità.
Questo sell-off è indiscriminato, ma soprattutto è concentrato a colpire i titoli “growth-crescita”.
Questo mi sembra essere un classico "sell-the-rumor" basato sui cambiamenti aggressivi della politica del FOMC, che mi aspetto si invertirà con un rally di sollievo una volta che la Fed consoliderà il suo approccio monetario mercoledì 4 maggio.
Questo permetterà agli stock-pickers di "buy-the-news" di ritornare dominatori del mercato, specialmente se le prospettive di aumento degli utili per le società di nuova generazione continueranno a migliorare.
Passiamo adesso alle cattive notizie, che non sono una novità ma che praticamente sono il racconto di quello che è successo la settimana scorsa.
Il recente cambio di dialettica virato pesantemente verso l'aggressività del presidente della Fed, non solo ha messo fine ad un tentativo di rally nella sessione di giovedì 21, ma ha anche portato ad una delle peggiori performance dell'anno nell'ultimo giorno utile per salvare il bilancio settimanale, venerdì 22.

Il Dow ha perso il -2,82%, e questo rappresenta il peggior calo fin dal 2020.
Con la settimana appena conclusa adesso la serie di perdite consecutive è arrivata a quattro settimane.
Il bilancio settimanale di questo indice è stato del -1,9%.
L’S&P è sceso del -2,77%.
Il NASDAQ è sceso del -2,55%.
S&P e Nasdaq sono scesi rispettivamente del -2,8% e di quasi il -4% nella settimana appena conclusa, adesso la serie di perdite consecutive è arrivata a tre settimane per ognuno di essi.
Per ricapitolare:
Il presidente Jerome Powell aveva comunicato giovedì 21 ad un panel del FMI che la Fed aumenterà la velocità di rialzo dei rialzi dei tassi per raffreddare l'inflazione più “hot” degli ultimi 40 anni.
Il significato di queste parole è che probabilmente aumenterà di mezzo punto i tassi di interesse alla prossima riunione di maggio.
Io vedo che a differenza dei sell off del passato, questo in particolare non è alimentato da qualche singolo evento guidato dalla paura.
Tutti i rischi sono per la maggior parte già stati comunicati, valutati e compresi, ma ai venditori non importa vogliono solo uscire perché vedono prezzi più bassi in arrivo nel breve medio termine.
Se devo dare una ragione al perché i venditori stiano "svendendo così tanto", direi quanto segue:
La dinamica tra l'inflazione e la Fed sta causando incertezza su quanto in alto andranno i tassi.
E in borsa l'incertezza si paga cara, sempre.
Nel frattempo, la reporting season non sta fornendo molto aiuto.
Le aziende stanno trovando più complicato battere le aspettative di consenso.
Questa è una storia nuova alla quale gli investitori non sono abituati negli ultimi trimestri.
Finora, le percentuali di aspettative battute del primo trimestre sono le più basse a partire dal secondo trimestre del 2020.
Io non vedo comunque niente di eccezionale in queste battute di arresto.
Sarebbe strano il contrario dopo aver appena passato e stare ancora attraversando situazioni come:
1. la ripresa da una pandemia unica nella sua storia.
2. l'impennata dell'inflazione,
3. l'aumento dei tassi,
4. le sfide della catena di approvvigionamento
5. e persino una guerra in Europa orientale.

La buona notizia ripeto è che non dobbiamo aspettare a lungo che la Fed faccia la sua mossa.
La prossima riunione è prevista per la settimana subito dopo questa, il 3 e 4 maggio.
Iin questa settimana invece riceveremo report sugli utili che potrebbero essere catalizzatori per il mercato:
Alphabet ( GOOGL ) e Microsoft ( MSFT ) martedì;
Meta Platforms ( FB ) mercoledì;
( AMZN ) e Apple ( AAPL ) giovedì.


In questa parte della mia analisi sarò libero di guardare oltre, di vedere cose che altri non vedono.
Rubrica” L’angolo di Warren Buffet conosciuto come l’oracolo di Omaha”.
Come l’oracolo ellenico non commetterò mai errori anche quando sembrerò farlo starò solo anche se inconsapevolmente adombrando la verità.

Le mosse più audaci, come un rialzo dei tassi anche sostenuto come paventa la Fed, non sono negative per l'economia.
In realtà sono un bene per l'economia.
Perché prima l'inflazione sarà sotto controllo, e prima potremo inaugurare una crescita sostenibile senza doverci preoccupare di quanto l'inflazione in agguato la rovinerà.
Il sell-off di venerdì mi è sembrato esagerato.
E se la settimana appena conclusa non si dimostrerà essere stata alla conclusione della formazione del fondo, penso che comunque siamo molto vicini a quel momento.

La Performance dei miei portafogli dal 1° gennaio 2022 ad oggi è la seguente:

Mio portafoglio "Mib 40" +31,55%

Mio portafoglio "titolo numero 1 oggi in Italia" +17,69%

Mio portafoglio "tutte le recenti numero 1 Italia" +4,40%

A CONFRONTO IL NOSTRO INDICE FTSE MIB -9,29%


Mio portafoglio "Best Brands" +11,50%

Mio portafoglio "titolo numero 1 oggi in USA" +7,67%

Mio portafoglio "tutte le recenti numero 1 USA" +21,66%

A CONFRONTO GLI INDICI USA

Dow Jones -4,25%

S&P 500 -7,82%

Nasdaq -15,79%

Vi ricordo quello che è il mio mantra nei mercati e cioè:
• “la mia previsione nel lungo periodo nasce e si forma giorno per giorno avendo un'ottica e un obiettivo nelle prossime 24 ore”
• “quando sarà finita la sessione di oggi avrò significativi dati per prevedere quella di domani”
• “tutto ciò che è previsto oltre la settimana ha la stessa possibilità di verificarsi del lancio di una monetina puntando su testa o croce”
Le perle dei miei portafogli di oggi 22 aprile 2022.

Mio portafoglio "Mib 40" - Atlantia +19,89% in 8 sessioni.

Mio portafoglio "Tutte le recenti numero 1 Italia" - Saras +58,04% in 23 sessioni.

Mio portafoglio "Best Brands" - American Airlines +14,79% in 6 sessioni.

Mio portafoglio "Tutte le recenti numero 1 USA " - Marathon Petroleum +17,93% in 23 sessioni.

Mio portafoglio "Il Mercante in Fiera" - SSR Mining +11,56% in 7 sessioni.

Mio portafoglio "Commodities" - Natural Gas Futures +41,98% in 23 sessioni.


Per quanto riguarda la gestione finanziaria di cui vi ho parlato nelle mie analisi vi darò ogni giorno qualche dettaglio in più.
Per il momento stò definendo con questa società, nella quale ho fatto un personale investimento per vedere i risultati direttamente, i dettagli della mia collaborazione.
I punti salienti sono i seguenti:
• Il contraente verserà i 4.000€ necessari ad avviare la gestione finanziaria su un conto titoli della società a suo nome.
• L'oggetto dell'investimento è un'operatività sul mercato forex effettuata con trading su coppie di valute Major (soprattutto EURUSD , EURGBP e GBPUSD con attività scalping su timeframe tra 1 e 5 minuti). Si tratta di operazioni in multifrequenza con l'intervento di un bot sviluppato direttamente dalla società finanziaria, e col supporto di Intelligenza Artificiale, (un bot è un programma che opera su Internet ed esegue compiti ripetitivi). Bot che va a fare un numero altissimo di operazioni guadagnando cifre piccole ma che sommate riescono a fare un grande utile trovando nei book dei titoli delle défaillances nelle quali il bot si riesce ad inserire.
• Attraverso algoritmi di intelligenza artificiale che analizzano i mercati e ottimizzano le decisioni di trading, è possibile affrontare i mercati anche nei momenti più complicati.
• Si tratta di un'operatività molto tecnica che non si può fare senza l'aiuto di un computer ed un programma specifico.
• Il rendimento ottenuto nel lungo periodo da diversi anni si attesta intorno al 30% annuale.
• il rendimento da quando io sono sottoscrittore (inizio del 2022) è del 28,09%.
• il rendimento del mese di Marzo 2022 e del 41,5%
• COME VI HO GIÀ DETTO HO FATTO UN INVESTIMENTO PERSONALE E VOGLIO TESTARE PERSONALMENTE IL RISULTATO PER ALTRI 3/6 MESI, PASSATI I QUALI MI SENTIRÒ IN GRADO DI CONDIVIDERE I RISULTATI CHE PERSONALMENTE AVRÒ AVUTO IN MANIERA TALE CHE ABBIATE UN VALIDO DATO SUL QUALE DECIDERE SE INVESTIRE O MENO.

Prova gratis il mio copy trading statistico! Testa personalmente il servizio e valuta la qualità dei segnali. https://www.marcobernasconitrading.com/it/prova-gratuita-2
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.