HerybertoBiondi
Long

USDCHF: piano di accumulo a favore di carry

FX:USDCHF   Dollaro / Franco svizzero
Piano di accumulo su USDCHF .
Il Dollaro americano tenderà a scontare i fondamentali di un economia USA che sta viaggiando a livelli altissimi:
-continua creazione di posti di lavoro
-tasso di disoccupazione ai minimi dagli anni '60
-inflazione controllata attorno al 2%
-Pil al 4%

La mia idea è un piano di trading a lungo termine che vuole sfruttare questa situazione ed accumulare Dollari.
Quindi la necessità è accoppiare al Dollaro americano contro una valuta con caratteristiche opposte. Tra tutte, il Franco Svizzero è a mio avviso la scelta migliore:
-cambio major
-perfetto ratio tra una valuta risk-on/risk-off
-differenziale di cambio favorevole alla direzione del trade
-tasso interesse negativo della SNB tendente a scoraggiare l'apprezzamento della moneta
-stagionalità e indicatori pre-market favorevoli alla direzione del trade
-PPP che vede il Franco Svizzero sopravvalutato rispetto al Dollaro Americano.

Finché tutte queste condizioni mi restituiranno conferma, operativamente parlando, la mia visione è LONG.
Sono a mercato a 0.9918.
Nel caso mi venisse contro, andrò ad accumulare posizioni buy-limit ad ogni livello tecnico importante.
Lo stop è dell'intero aggregato una volta raggiunta la perdita massima ammissibile.
Il target non chiedetemelo che vi rispondo male!
Protezione per mezzo di trailign stop ATR/Supertrend che andrà a seguire il prezzo mediato.
La size della prima posizione a mercato e di tute le eventuali successive entrate sono già calcolate in modo da essere contenute all'interno di un moderato livello di rischio.

La mia raccomandazione è quella di NON seguirmi assolutamente.

►►►Seguirò l'evoluzione con aggiornamenti specifici. ◄◄◄

Per trasparenza e correttezza verso chi mi segue ho deciso di aggiungere i dati di performance del mio conto reale:
dall'inizio dell'anno al 01/10/18, gli statement riportano 76,09% di operazione vinte con un rapporto profitto/perdita di 2.42:1 su 184 trade eseguiti e chiusi.
Purtroppo le regole di Tradingview non mi consentono di mettere link alla pagina del mio Blog, dove pubblico questi dati, perché esterna al social.

► Metti un like per non perderti neanche un aggiornamento
→ Scrivi nei commenti cosa ne pensi, così che ci si possa scambiare idee
☼ Seguimi così non ti perderai mai le mie analisi.
↔ Condividi pure con i tuoi amici questa idea

↑↑↑↑ Grazie a tutte le persone che mi seguono↑↑↑↑
Buon Trading

PS: Qualsiasi previsione fornita non è un indicatore affidabile di risultati futuri.
I pensieri e le opinioni espresse sono esclusivamente quelle dell’autore. Le analisi sono solo a scopo informativo e non deve essere considerata come una consulenza finanziaria. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. La decisione di agire in base alle idee ed ai suggerimenti presentati è a sola discrezione del lettore.
Trade attivo: Dopo un primo momento in sofferenza, il trade prosegue in gain. Lo storno recente dell'equity, sebbene vigoroso non ha smosso di tanto il cambio segno che il Dollaro risulta essere ancora forte e ben pochi cercano sicurezza acquistando Franchi Svizzeri. La logica direzionale only long di questo trade sembra sia azzeccata almeno per ora. In questo momento sono in gain di 27 pips ma il prezzo è ancora all'interno di un'area di grande congestione. Il sentiment dei retail è perlopiù short, quindi contrario al mio, ma con gli attuali fondamentali e una condizione risk-on dei mercati mi aspetto fasi di accumulo/distribuzione laterali o con deboli swing. Di contro, non mi stupirei nel vedere improvvise fiammate di volatilità ad assecondare i fondamentali e amplificati delle ricoperture per gli stop scattati su importanti livelli tecnici dei retail shortisti.
Trade chiuso: obiettivo raggiunto: Trade chiuso in automatico dal SUPETREND. Profitto 68 pips.
(tra me e me pensavo ci fosse più movimento...)
Non ti seguirò come hai suggerito perchè per me sarebbe un salto nel buio.
Ma qual'è il tuo target? (aspè sto scherzando..non rispondere e non mandarmi in quel posto)
Solo una domanda: nel piano d' accumulo la size, anche se proporzionata al rischio totale, aumenta negli acquisti successivi oppure è costante?
Grazie.
Rispondi
@Montanaro, questo tipo di operazione vuole annullare di fatto l'importanza del timming dato da un qualsivoglia setup. Non annulla il rischio ma lo sposta su un altro piano. Se si crede ancora all'analisi tecnica di Pring, al segnale d'entrata con stop e target in macchina che mediare è il demonio o che operare senza stop è da folli, tutte queste mie idee potranno sembrare eresie.

1) il piano di accumulo è calcolato prima della prima entrata e tutti i livelli e le size successive sono già definiti. La scelta di mediare con rapporto 1:1 o maggiore (il rapporto 2:1 viene volgarmente chiamato martingala) è relativo al livello di rischio che l'intero aggregato avrebbe nel conto in caso di chiusura in perdita.

2) Il target è che vada in guadagno l'intero aggregato. Punto. Di quanto è impossibile saperlo! Se l'idea avesse ragione, il primo target è proteggere il guadagno poi si vedrà... Per come la vedo io definire il target in termini di guadagno è una stupidata pazzesca in quanto rientra nella sfera delle "aspettative". Il prezzo potrebbe deludere o stupire. Potrebbe succedere che non ci arrivi mai e in questo caso se non proteggi ti può andare in stop: il danno e la beffa. Oppure che ci arrivi, l'operazione venga chiusa e che il prezzo continui dando origine al rally del secolo ma con te fuori! In entrambi i casi sei stato fottuto dai tuoi stessi strumenti o meglio "credenze". Ascoltate da bravi i webinar gratis dei guru sponsorizzati dai broker o peggio dei marketer dal conto demo, fate come le pecore quello che vi raccontano ma non lamentatevi se fate parte dell'80% che perde!
In in gioco a somma zero (il trader e il mercato), per sopravvivere bisogna sviluppare il pensiero orizzontale.
Rispondi
Montanaro HerybertoBiondi
@HerybertoBiondi, sul target, da tempo non lo metto e lascio correre finchè non ho un chiaro segnale di inversione, almeno questo l'ho imparato con grande soddisfazione.
Sul resto.." segnale d'entrata con stop e target in macchina che mediare è il demonio o che operare senza stop è da folli".. sto sviluppando idee vicino alle tue, anche se non avendo la tua esperienza le metto in pratica con molta prudenza e solo in determinate situazioni.
Grazie di tutto, buona giornata.
Rispondi
@Montanaro, sviluppa il tuo pensiero orizzontale: diventerai invisibile al tuo nemico!!!!!
Rispondi
In pratica hai una visione ribassista di breve periodo, vediamo!
Rispondi
@cortez8811, NO il contrario. Tuttavia con questa operatività non è che mi importa tanto del movimento che farà!
Rispondi
POTIONKINO HerybertoBiondi
@HerybertoBiondi, Ciao Eriberto, ma non avevi una divergenza ribassista CCI e rottura trend line che ti permettevano di fare entrata Short? ho letto male?

Per il resto ti seguo con ammirazione, e finalmente qualcosa di più (poco ma di qualità) sul tuo modo di operare.
Rispondi
@POTIONKINO, sì, hai ragione: il setup per andare corto c'è ma in questo trade non l'ho considerato perché sono dell'avviso che in questo specifico cambio, siano più i fondamentali a far muover il prezzo che altro.

Ovviamente l'analisi tecnica sconterà tutto e si darà ragione ad ogni movimento solo con il seno di poi. Avevo già espresso questo pensiero in una recente analisi proprio su un'entrata short su questo cambio: per rispettare il setup tecnico sono andato in stop. Qui si poneva un dilemma: continuo ad entrare short ad ogni setup fino a quando il trend non inverte o cambio impostazione di pensiero? Do retta all'analisi tecnica e mettendoci tutta la mia "fede" continuo ad andare corto o cerco di capire il motivo del movimento dei prezzi? E' l'eterna guerra tra analista tecnico e analista fondamentale, tra speculatore e cassettista.
Altre domande: quante operazioni consecutive perdenti si riuscirebbero emotivamente a sostenere prima di smettere di guardare un cambio? E se magari è proprio quella che non ho fatto che mi avrebbe dato ragione? Di contro, da cassettista: quanto drawdown riesco a supportare prima di andare in crisi? Ecc...

Quando parlo di strumenti da mettere nella propria cassetta degli attrezzi non mi riferisco ad una accozzaglia di strategie, figure, indicatori, divergenze e nuvolette varie ma a tutte le abilità mentali per gestire ogni condizione...
Rispondi
POTIONKINO HerybertoBiondi
@HerybertoBiondi, direi che FONDAMENTALMENTE il dollaro in questo momento sta ruggendo un po ovunque per questo credo che la tua vision sia corretta. Quando parli di stagionalita ed indicatori premarket cosa intendi? PPP?
Rispondi
@POTIONKINO,
1) Purchasing power parity - PPP) è un indice che consente di confrontare i livelli dei prezzi tra località diverse, appartenenti ad una stessa area valutaria o ad aree valutarie diverse. In quest'ultimo caso, l'indice introduce una relazione tra i prezzi e il tasso di cambio. L'indice va contestualizzato all'interno della teoria economica della scuola neoclassica che sostiene che il tasso di cambio tra due paesi dovrebbe essere uguale al rapporto tra i rispettivi poteri di acquisto. cit Wikipedia

2) Stagionalità. Secondo la teoria della stagionalità, i prezzi tendono a salire o scendere in determinati periodi dell'anno. Lo studio si basa sulle serie storiche per cui se in un dato periodo certi asset tendono a scendere o a salire, statisticamente avranno più possibilità di seguire un analogo andamento nello stesso periodo anche per l'anno avvenire. Larry Williams addirittura identifica i giorni dell'anno in cui statisticamente ci possono essere più possibilità di guadagno e da lì modula il suo trade.

3) definisco indicatore PRE-MARKET un derivato che ha la tendenza di indicare con un discreto anticipo le fasi di mercato. Analizzandone l'andamento e contestualizzandolo con altre analisi è potenzialmente possibile anticipare la direzionalità di importanti strumenti.

Siamo oltre l'analisi tecnica...
Rispondi
IT Italiano
EN English
EN English (UK)
EN English (IN)
DE Deutsch
FR Français
ES Español
PL Polski
SV Svenska
TR Türkçe
RU Русский
PT Português
ID Bahasa Indonesia
MS Bahasa Melayu
TH ภาษาไทย
VI Tiếng Việt
JA 日本語
KO 한국어
ZH 简体中文
ZH 繁體中文
AR العربية
HE עברית
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Aiuto & Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione I miei ticket di supporto Contatta il supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci