marco_costanza

3 operazioni sul forex da aprire oggi

FX:USDJPY   Dollaro / Yen giapponese
Buongiorno a tutti ragazzi! Scusate l’assenza, cercherò di farmi perdonare con questa tripla analisi nella quale andremo a vedere 3 operazioni potenzialmente ottime da aprire oggi stesso.

Nella prima parliamo del cambio valutario per eccellenza. EUR/USD .

Se andiamo ad aprire il grafico notiamo subito una cosa molto chiara:
Il prezzo sta ritestando un vecchio livello di supporto, ora diventato resistenza. Il tutto si sta manifestando nel mezzo di un trend ribassista, dunque un’operatività short è assolutamente logica.

Come se non bastasse l’indicazione del nostro indicatore di fiducia, Ichimoku Kinko Hyo è chiarissima. Il prezzo sotto ad una kumo ribassista, a stretto contatto con la Kijun e una Chikou che sta quasi per ritestare i prezzi, sono tutte indicazioni di futuro ribasso.

La seconda operazione invece arriva su AUD/NZD:
In questo caso il prezzo sta ritestando un piccolo supporto ma è molto chiara la forza rialzista che si è opposta al movimento ribassista di lungo. Visto che il nostro interesse è di comprare sulla debolezza, questo livello è perfetto.

Infatti anche qua Ichimoku è d’accordo con questa visione e ci mostra un grafico nel quale il prezzo è già riuscito una volta ad uscire dalla kumo ed ora sta creando una nuvola rialzista. In tutto ciò ci troviamo in contatto con la Kijun. La stessa Chikou sopra ai prezzi indica una favoreggiamento per il long.

Ultima, e questa volta per importanza, la coppia USD/JPY:
Durante questa analisi prenderemo in considerazione un TF settimanale, questo perché l’ultimo movimento al rialzo è stato talmente brusco da aver raggiunto un’importante livello di resistenza in men che non si dica.

Potremmo dunque aspettarci un ritracciamento visto l’importante livello di resistenza di price action ed anche la configurazione di disequilibrio del indicatore. Delle linee così distanti dal prezzo indicano chiaramente che il prezzo è troppo tirato.

Per ricapitolare:

- EUR/USD Short
- AUD/NZD Long
- USD/JPY Short (ma meno sicuro)