fastforecast
Short

E' arrivato il momento giusto su USDJPY!

FX:USDJPY   Dollaro / Yen giapponese
La maggior parte degli analisti tecnici potrebbe pensare che sia soltanto per il Doppio Massimo o il Testa e Spalle che sono in fase di formazione.

Anche io agli inizi fondavo il mio Trading esclusivamente su alcune conformazioni tecniche che, purtroppo, nella maggior parte dei casi non si rivelavano efficaci.

Soprattutto per questo motivo ho sempre cercato di spingermi aldilà del mio naso e, gradualmente negli anni, ho inserito lo studio attento dell'Analisi Fondamentale e soprattutto dell'Analisi Quantitativa.

Ma Perchè?

Il Forex è un perfetto Sistema Matematico che ha al suo interno delle variabili che hanno la necessità di essere sempre in equilibrio.

Essendo un mercato Dollarocentrico vien da sè che, lavorando sulle Majors soprattutto, è come se lavorassi l'intero Forex.

Questo mi ha spinto ad approfondire lo studio delle serie storiche con l'utilizzo della Statistica Descrittiva che, oggi, mi dà molta più consapevolezza sul movimento futuro dei prezzi.

Su USDJPY             , oltre alle confermazioni tecniche e ad una corretta Analisi Fondamentale, la "storia" ci dice che, nei mesi di Giugno e Luglio soprattutto, il cambio ha registrato dei ribassi che potrebbero essere giustificati dal fatto che in questi mesi il cambio raggiunge sempre dei livelli di equilibrio, da cui viene allontanato al ribasso, per effetto della stagionalità.

Questi livelli di equilibrio costringono il prezzo, se è più sù, a scendere, o se è più giù a salire.

In questo momento USDJPY             sta lateralizzando intorno ai 2 livelli medi più "tosti" che sono in area 110,764 e 109,50.

Per permettere al prezzo di USDJPY             di passare al di sopra di questa barriera è necessaria una più importante liquidità che potrebbe essere incamerata innanzitutto chiudendo le attuali posizioni long, accumulate dal mese di Marzo, che dovrebbero riportare il prezzo prima in area 108 e successivamente in area 106,236.

D'altronde il prezzo non è riuscito minimamente a "scalfire" il 61,8% di riduzione delle precedenti posizioni short su cui avevo consigliato di vendere perchè, per esperienza, ha funto sempre da forte resistenza.

E l'incidenza di questo livello, anche tecnicamente, giustificherebbe un ritorno in area 106,236 da cui potrebbe ripartire con una liquidità maggiore per portare il prezzo a livelli superiori al 110 entro la fine dell'anno.

Il Forex si sa... E' un mercato molto lento!

Certo è che le coppie contro Yen sono sicuramente quelle più volatili in relazione soprattutto alle Europee e, per chi non avesse pazienza di attendere, sono sicuramente le coppie che vanno tenute più in considerazione.

E' anche certo che pure la Statistica Descrittiva potrebbe non rivelarsi sempre d'aiuto e per questo consiglio sempre, in relazione allo stile di Trading, di adottare delle specifiche strategie di copertura che sfruttano i coefficienti di correlazione oppure la combinazione di 2 mercati.
Grazie per questa analisi chiara e dettagliata
Rispondi
@MaxTrd74, grazie a te Big!
Rispondi
Vorrei attendere area 110,50 per uno short
Rispondi
fastforecast MarcoValiserra
@MarcoValiserra, quella sarebbe ottimale anche dal punto di vista Quantitativo. Ovvio che se sei un Day Trader il miglior punto di ingresso è sempre un must!
Rispondi
IT Italiano
EN English
EN English (UK)
EN English (IN)
DE Deutsch
FR Français
ES Español
PL Polski
SV Svenska
TR Türkçe
RU Русский
PT Português
ID Bahasa Indonesia
MS Bahasa Melayu
TH ภาษาไทย
VI Tiếng Việt
JA 日本語
KO 한국어
ZH 简体中文
ZH 繁體中文
AR العربية
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Aiuto & Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione I miei ticket di supporto Contatta il supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci