marcoccolombo

WTI e Brent in caduta libera entro fine Aprile

Short
ICEEUR:WBSZ2020   WTI CRUDE OIL FUTURES
Anche dopo i tagli previsti di 6/7 Milioni di barili al giorno l'eccesso di produzione del petrolio a livello Globale sarà di almeno 15 Milioni di barili al giorno.
Calcolando che le riserve complessive attualmente disponibili sono circa 300 Milioni di barili quest significa che entro la fine del mese non vi saranno più posti dove stoccare il petrolio.
Questo ci dovrebbe fare pensare a un recupero nel prezzo ma in realtà molti produttori non hanno elasticità nella riduzione immediata dei cappe e sono molto esposti con finanziamenti a tassi variabili che per essere ripagati necessitano di cash che, a prezzi così bassi, può derivare solo da un forte aumento dell'output.

In sintesi: i produttori minori che hanno bep tra i 15 e i 20 dollari al barile dovranno aumentare le produzioni per fare fronte alle scadenze di rimborsi, i paesi OPEC hanno costi di produzione bassi e hanno già dichiarato di volere aumentare la loro produzione giornaliera a 13 Min di barili al giorno. La domanda sarà molto bassa per tutto il Q2.

Ipotizzo quindi un prezzo che possa calare almeno a 15 USD al barile entro i prossimi 30 giorni. La risalita a valori intorno ai 30 USD li potremo vedere solo da fine anno in poi.
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.