Peter_Braganti

WisdomTree - Tactical Daily Update - 14032022

BLACKBULL:WTI   West Texas Intermediate Crude Oil cash
Qualche speranza per trovare un accordo sul cessate il fuoco in Ucraina.
L’offensive militare si estende a ovest, vicino ai confine con la Polonia (UE).
Primi segnali di ripiegamento del prezzo del petrolio: WTI sotto 105 Dollari.
Il Fondo Monetario Internazionale prevede rallentamento crescita 2022.Venerdi 11 marzo i listini azionari europei avevano reagito positivamente alle parole del presidente russo Putin che, durante un incontro con l’omologo bielorusso Lukashenko sottolineava "alcuni progressi" nei negoziati che, a suo dire, proseguono quotidinamente.

Mentre la situazione sul campo pare sempre piu’ drammatica per obbiettivi civili e vite umane, anche da parte dei negoziatori ucraini emerge la convinzione che alcuni cambiamenti positivi siano stati raggiunti.

L’offensiva militare russa si e’ pericolosamente avvicinata ai confini dell’Unione Europea, con il bombardamento di un centro di addestramento di volontari stranieri a Yavoriv, poche decine di chilometri dal confine polacco, che avrebbe causato almeno 35 vittime.

La diplomazia sembra muoversi su piu’ fronti: oggi il consigliere per la sicurezza nazionale Usa Jake Sullivan incontra a Roma, Yang Jiechi, capo della Diplomazi Cinese, con cui discutera’ ipotesi di mediazione per un cessate il fuoco in Ucraina e a cui chiedera’ chiarimenti sulla richiesta della Russia di armi alla Cina .

Sempre oggi, il Cancelliere tedesco Olaf Scholz incontrerà il Presidente turco Erdogan: la Turchia, cosi’ come Israele, sembra aver maggiori chances nel ruolo di mediatore di pace tra le parti.

Non conosce sosta l’iniziativa sanzionatoria, anche commerciale, di gran parte del Mondo: gli Stati Uniti hanno vietato le importazioni di bevande alcoliche (vodka in primis), pesce (caviale) e diamanti dalla Russia, ma la Casa Bianca ha anche chiesto al Congresso di togliere la Russia dai partner commerciali privilegiati, relegandola al livello di Cuba e Nord Corea.

Il Cremlino, come ritorsione alle sanzioni occidentali, ha deciso il divieto di esportazione di oltre 200 prodotti, escludendo ovviamente le materie prime energetiche, ma includendo componenti per telecomunicazioni e apparecchiature mediche, per l’agricoltura ed elettriche, prodotti forestali come legname e derivati.

A fine seduta di venerdi 11, saldi positivi, ma ridimensionati, per le Borse europee: Francoforte +1,3%, Londra +0,8%, Parigi +0,9%, Milano +0,8%. Forti cali nelle ultime ore di scambi a Wall Street, con chiusure negative: Dow Jones -0,7%, S&P500 -1,3%, Nasdaq -2,2%.

Il Fondo Monetario Internazionale ( FMI ), per voce del Direttore generale Kristalina Georgeva, rivedrà al ribasso le stime di crescita globali, come risultato del conflitto in Ucraina e dell’accresciuta probabilita’ di default del debito sovrano russo.

Segue di pochi giorni la previsione di una prospettiva peggiorata espressa dall’ultimo consiglio della Banca Centrale Europea, che ha “svoltato” in senso decisamente “hawkish” (restrittivo) la sua “stance” di politica monetaria.

Il prezzo del petrolio e’ sceso con decisione dai picchi di martedi’ 8 marzo: stamane, 14 marzo, il WTI (greggio di riferimento Usa) scende -4% a 104,8 Dollari/barile, mentre quello del gas naturale (metano) sul mercato di riferimento europeo ( TTF olandese) quota 122 Euro /MMBtu, -7%.

Sui mercati finanziari e sul prezzo del petrolio non ha dunque pesato l’annuncio che l'Unione europea abbia chiesto una "pausa" nei colloqui di Vienna sul programma nucleare iraniano: dovrebbe essere solo un passo necessario prima del “rush” finale, che darebbe il via al gradito il ritorno del greggio iraniano sul mercato.

Il quadro macro europeo si e’ arricchito, venerdi’ 11, del dato di febbraio dell'inflazione tedesca: +0,9% sul mese, come stimato e +5,1% annuale, in aumento dal +4,9% di gennaio.

Il prodotto interno lordo nel Regno Unito è salito +0,8% mensile a gennaio, dopo l’allarmante +0,2% di dicembre causato dalla variante Omicron e relative restrizioni: la variazione annuale tocca +10%, ma attese piu’ caute per febbario e marzo...

Il riaccendersi delle speranze per un cessate il fuoco sta favorendo un leggero recupero del cambio Euro /Dollaro arrivato a 1,103, e poi ridimensionatosi a 1,097 (ore 13.00 CET). Cryptovalute quasi ferme: Bitcoin 38.600 Dollari, +0,4%

Nessun allarme, ma un chiaro ripristino della tendenza rialzista dei rendimenti sul comparto obbligazionario: il BTP decennale italiano paga +1,94%, l’omologo Bund tedesco +0,34%, spread a 160 bps . Il Treasury 10 anni Usa rende +2,08%, livello piu’ alto da maggio 2019, in preparazione della riunione della Banca Centrale Usa di mercoledi, che dovrebbe aumentare i tassi di 25 punti base

Scende ancora, dopo lo strappo fino a 2080 Dollari/oncia della scorsa settimana, il prezzo dell'oro: stamane -0,9% a 1968.

Le Borse asiatiche, con l’eccezione di quella giapponese, +0,6%, hanno chiuso in ribasso, depresse dai nuovi lockdown anti-Covid decisi dal Governo a Shenzhen, che oltre ad essere una delle maggiori città cinesi, e’ anche uno dei più grandi porti al mondo, hub tecnologico e piazza finanziaria di rilevo. A Hong Kong l'indice Hang Seng ha perso -5,0%, Shanghai -2,60%, CSI 300 -2,0%, Kospi coreano -0,5%.

Le Borse europee chiudono la mattinata in forte rialzo, mediamente +1,5%, nel giorno in cui i ministri delle Finanze faranno il punto sulla ripresa economica e discuteranno di politiche fiscali per il 2023.


Informazioni importanti
Comunicazioni emesse all’interno dello Spazio economico europeo (“SEE”): Il presente documento è stato emesso e approvato da WisdomTree Ireland Limited, società autorizzata e regolamentata dalla Central Bank of Ireland.
Comunicazioni emesse in giurisdizioni non appartenenti al SEE: Il presente documento è stato emesso e approvato da WisdomTree UK Limited, società autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito.
Per fare riferimento a WisdomTree Ireland Limited e a WisdomTree UK Limited si utilizza per entrambe la denominazione “WisdomTree” (come applicabile). La nostra politica sui conflitti d’interesse e il nostro inventario sono disponibili su richiesta.
Solo per clienti professionali. Le informazioni contenute nel presente documento sono fornite a titolo meramente informativo e non costituiscono né un’offerta di vendita né una sollecitazione di un’offerta di acquisto di titoli o azioni. Il presente documento non deve essere utilizzato come base per una qualsiasi decisione d’investimento. Gli investimenti possono aumentare o diminuire di valore e si può perdere una parte o la totalità dell’importo investito. Le performance passate non sono necessariamente indicative di performance future. Qualsiasi decisione d’investimento deve essere basata sulle informazioni contenute nel Prospetto informativo di riferimento e deve essere presa dopo aver richiesto il parere di un consulente d’investimento, fiscale e legale indipendente.
Il presente documento non è, e in nessun caso deve essere interpretato come, una pubblicità o qualsiasi altro strumento di promozione di un’offerta pubblica di azioni o titoli negli Stati Uniti o in qualsiasi provincia o territorio degli Stati Uniti . Né il presente documento né alcuna copia dello stesso devono essere acquisiti, trasmessi o distribuiti (direttamente o indirettamente) negli Stati Uniti .
Il presente documento può contenere commenti indipendenti sul mercato redatti da WisdomTree sulla base delle informazioni disponibili al pubblico. Benché WisdomTree si adoperi per garantire l’esattezza del contenuto del presente documento, WisdomTree non garantisce né assicura la sua esattezza o correttezza. Qualsiasi terzo fornitore di dati di cui ci si avvalga per reperire le informazioni contenute nel presente documento non rilascia alcuna garanzia o dichiarazione di sorta in relazione ai suddetti dati. Laddove WisdomTree abbia espresso dei pareri relativamente al prodotto o all’attività di mercato, si ricorda che tali pareri possono cambiare. Né WisdomTree, né alcuna consociata, né alcuno dei rispettivi funzionari, amministratori, partner o dipendenti, accetta alcuna responsabilità per qualsiasi perdita, diretta o indiretta, derivante dall’utilizzo del presente documento o del suo contenuto.
Il presente documento può contenere dichiarazioni previsionali, comprese dichiarazioni riguardanti le attuali aspettative o convinzioni in relazione alla performance di determinate classi di attività e/o settori. Le dichiarazioni previsionali sono soggette a determinati rischi, incertezze e ipotesi. Non vi è alcuna garanzia che tali dichiarazioni siano esatte, e i risultati effettivi possano discostarsi significativamente da quelli previsti in dette dichiarazioni. WisdomTree raccomanda vivamente di non fare indebito affidamento sulle summenzionate dichiarazioni previsionali.
I rendimenti storici ricompresi nel presente documento potrebbero essere basati sul back test, ossia la procedura di valutazione di una strategia d’investimento, che viene applicata ai dati storici per simulare quali sarebbero stati i rendimenti di tale strategia. Tuttavia, i rendimenti basati sul back test sono puramente ipotetici e vengono forniti nel presente documento a soli fini informativi. I dati basati sul back test non rappresentano rendimenti effettivi e non devono intendersi come un’indicazione di rendimenti effettivi o futuri.








Per ulteriori informazioni:

https://bit.ly/wisdomtree-daily-update
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.