Stefano_Rivoira

XAUUSD RITRACCIO OLTRE 1871.5 POI POSSIBILE CONTINUAZIONE SHORT

Long
OANDA:XAUUSD   Oro / Dollaro
Ciao a tutti, ecco un aggiornamento sull'Oro.

Nella scorsa idea (prima idea linkata sotto per approfondimenti) abbiamo scomposto il mercato dal 14 dicembre 2020 fino al 6 gennaio 2021 per poi crearci delle aspettative tendenzialmente ribassiste con una piccola possibilità di rialzo nelle zone rialziste fucsia e blu . Ora, come vediamo dal grafico, il prezzo ha rispettato più che bene le nostre aspettative verso uno scenario short quindi andiamo ad analizzare che cosa è successo dopo la scorsa analisi per poi crearci delle aspettative per i prossimi giorni riguardo a questo mercato.


All'interno della scorsa idea ci trovavamo di fronte a questo scenario nella quale vedevamo la zona ribassista arancione molto importante ricavata da timeframe a 4 ore (vedere scorsa analisi per capire meglio) e diverse sequenze rialzista nate dalla struttura rialzista verde primaria partita con il basso effettuato in data 30 novembre 2020. Attualmente, invece, non vediamo più queste strutture rialziste perché sono state tutte distrutte dal mercato con l'impulso ribassista che si è venuto a creare dopo l'alto effettuato in data 6 gennaio 2021 all'interno della zona target rialzista fucsia.


Come detto prima, il prezzo, dopo l'alto effettuato in data 6 gennaio 2021 (cerchiato in fucsia), ha iniziato un impulso ribassista (cerchiato in rosso) per poi effettuare il basso che costituirà il punto A della sequenza ribassista viola e invertire il suo corso riprendendo il rialzo (evidenziato in arancione). Questo movimento ci ha permesso d'individuare la zona ribassista viola che è stata raggiunta nei suoi livelli minimi per consentire l'attivazione ma non nei livelli minimi d'entrata. Il mercato, dopo aver raggiunto la zona ribassista viola al rialzo e aver accumulato abbastanza venditori, ha ripreso il suo impulso ribassista (evidenziato in turchese) con una maggiore forza rispetto al precedente, infatti, tramite esso , il prezzo è stato in grado non solo di attivare e completare la sequenza ribassista viola andando nel suo target ma anche di distruggere tutte le sequenze rialziste che avevamo visto all'interno della precedente analisi.
La distruzione è stata possibile in quanto, durante la discesa, il prezzo ha superato inizialmente il punto 0 della sequenza rialzista fucsia (evidenziato con la semiretta fucsia) per poi, proseguendo, raggiungere e oltrepassare, anche se di poco, il punto 0 della sequenza rialzista blu (evidenziato con la semiretta blu ). Questo ha permesso la distruzione, come abbiamo appena detto, delle due sequenze rialziste fucsia e blu ma, allo stesso tempo, anche della struttura primaria verde in quanto il punto 0 della sequenza rialzista blu era equivalente al punto B della struttura verde e, di conseguenza, il ritracciamento totale della sequenza blu era equivalente al ritracciamento BC della struttura verde. Questa distruzione, però, ci ha permesso di individuare la zona rialzista verde che attualmente vediamo sul grafico ricavata dal ritracciamento totale del movimento effettuato dalla struttura verde.

Arrivati a questo punto, possiamo vedere che il prezzo, dopo il basso più basso effettuato all'interno della zona target ribassista viola ha iniziato a salire leggermente dandoci la possibilità di individuare la zona rialzista blu che vediamo sul grafico. Questa zona, se attivata potrebbe accompagnarci al rialzo per superare almeno 1871.5 dollari all'oncia circa per consentire l'attivazione di una seguente sequenza ribassista più grande. Questa zona rialzista blu è rafforzata in quanto si trova all'interno di una tripla sovrapposizione rialzista insieme alla zona target ribassista viola e la zona rialzista verde.

Concludendo io mi aspetto che il mercato rispetti la zona rialzista blu e vada al rialzo, raggiungendo la zona ribassista viola ricavata dal ritracciamento totale della sequenza ribassista viola, ormai completata con successo, allo scopo di ritracciare l'impulso ribassista appena concluso e accumulare nuovi venditori. Nel frattempo si sarebbe attivata la sequenza rialzista blu permettendoci di avere una quadrupla sovrapposizione ribassista fra: ritracciamento BC ribassista arancione (H4), ritracciamento totale ribassista giallo (H4 equivalente al BC arancione), ritracciamento totale ribassista viola ed infine la zona target rialzista blu che si sarà eventualmente creata se il mercato rispetta le aspettative.
L'unica cosa che si potrebbe frapporre fra noi e il possibile ribasso e la zona rialzista verde che, nonostante abbia perso forza dopo l'eliminazione di tutte le sequenze rialziste precedenti, potrebbe ancora costituire un possibile ostacolo per i venditori e, viceversa, una buona zona per dei possibili compratori.
La situazione ideale sarebbe un attivazione a breve della sequenza rialzista blu con un movimento B-C impulsivo senza ritracciamenti per arrivare a completare la sequenza rialzista blu che si verrà a creare e poi, dopo un necessario accumulo venditori, vorremmo vedere idealmente la creazione di una possibile micro che andrà a rafforzare una macro e quindi una creazione strutturale ribassista piuttosto solida per favorire le nostre aspettative.


Nota: questa analisi di apprendimento non costituisce una raccomandazione d'investimento.

Commenti

Bellissima Analisi Stefano, complimenti!! :)
+1 Rispondi
Stefano_Rivoira AngelaDamanti
@AngelaDamanti, Grazie mille Angela :)
Rispondi
Analisi moto dettagliata, dal mio punto di vista finché non romperà ara 1960/80 le probabilità di rintracciamenti restano sempre alte, ciò su una view di lungo.
Più sul breve medesima situazione se non supera i 1880, probabilità di rintracciamenti molto alte.
+1 Rispondi
@Alex975, Ti ringrazio Alex per il commento :) Sul breve termine siamo quasi simili come livelli di prezzo, io mi aspetto un rialzo come minimo intorno ai 1871.5 circa con un prezzo ideale per l'accumulo venditori intorno ai 1891.5 dollari all'oncia. Quindi come prezzi nel breve siamo simili. Nel lungo termine, con ciò che il mercato ci ha dato fino ad ora e dal mio punto di vista, non penso che il prezzo vada ancora così in alto. Personalmente mi aspetto che il mercato vada a finire una sequenza ribassista che si è formata a partire dal ATH con target sotto i 1680. Per ora il target è ancora lontano ma se il mercato inizia a creare una struttura ribassista abbastanza solida da adesso in poi ritengo che sia un target sul lungo termine abbastanza fattibile. Questo è il mio parere riguardo al mercato nella situazione attuale
Rispondi
@Stefano_Rivoira analisi ben dettagliata, complimenti stefano.
+1 Rispondi
Stefano_Rivoira vincenzostasi
@vincenzostasi, Grazie Vincenzo ;)
Rispondi
attendiamo con ansia che faccia proprio così :D
+1 Rispondi
@essebono, Le carte in tavola, a mio parere, non sono male. Ora bisogna soltanto vedere che cosa vuole fare il mercato. ;)
Rispondi
Bellissima analisi Stefano!
+1 Rispondi
Stefano_Rivoira MicheleNordino
@MicheleNordino, Grazie mille per il feedback Michele, mi fa molto piacere! :)
+1 Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci