lukescream
Long

BITCOIN - FISIONOMIA DEL RITRACCIAMENTO

BITMEX:XBTUSD   Bitcoin / US Dollar Perpetual Inverse Swap Contract
Osservando un time frame più ampio, di solito ci si schiarisce le idee . Il settimanale è sempre un ottimo punto di partenza.

A scandire il movimento, come vedete dal mio grafico, ci sono due cose:
- I vecchi massimi locali, evidenziati in oro , resi significativi dal fatto che hanno generato respinte belle marcate del prezzo
- I livelli di Fibonacci relativi all'intero movimento, tracciati "shadow to shadow" (dal minimo al massimo, shadows delle candele incluse)

Il ritracciamento in realtà si sta comportando in maniera molto classica.

1) Shakeout iniziale: turbolenza, upper shadow lunga, corrispondente ai primi selloff ed ai primi sintomi di esaurimento della domanda
2) FOMO buyers residui, che spingono nuovamente verso i massimi perché avevano "paura di perdere il treno" ed in piena euforia, acquistano ai massimi o in prossimità -> retest delle zone di massimo, subito respinto dall'offerta che mostra di sovrastare la domanda
3) Domanda esaurita, e chiusure complete di candele a ribasso
4 - prossimo step che mi aspetto) Altra debole onda di domanda che ostacola temporaneamente il selloff
5 - fase terminale) Ultimo selloff prima che la domanda ricominci ad incalzare

Non c'è bisogno di farsi prendere dal panico quindi. Il Bull Market è ben lontano dall'invalidazione. Non esiste che un movimento parabolico non corregga in maniera proporzionale.

La miglior cosa da fare, in questi casi , è cercare di acchiappare la fase 5, che è quella appena precedente alla continuazione rialzista.
Facile a dirsi, molto meno a farsi.

Le altre fasi possono durare ore, giorni, mesi, anni e avere differenti ampiezze, in base alla forza dell'onda parabolica precedente ed alla sua durata e ad altri fattori abbastanza randomici.

Pertanto, conviene spezzare gli entry in più punti, dato che la sfera di cristallo non esiste, prevedere un livello di invalidazione (stop loss), nonché un piano B in caso di invalidazione (apertura di uno SHORT di Hedging ad esempio).

I supporti chiave ed i volumi mossi nel tempo sono il nostro più prezioso aiuto nel farci posizionare i trades. Io ho scelto le confluenze (più fattori coesistenti), tra:
- Supporti storici
- Cluster di volumi (livelli di prezzo che i buyers vorranno difendere con più forza)
- Aree Fibo significative (statisticamente i ritracciamenti "deep" si fermano più frequentemente tra il 50 ed il 61.8)

Le aree da me scelte ormai dovreste conoscerle :) Vediamo come andrà a finire! Voi cosa dite?
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Centro di supporto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione TradingView Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci