Stefano_Rivoira

XRPUSD POSSIBILE DISCESA NEL BREVE TERMINE?

Short
BITSTAMP:XRPUSD   XRP / Dollaro
Ciao a tutti, ecco un'analisi di Ripple contro il Dollaro Statunitense.

Iniziando da una visione sovradimensionata in timeframe settimanale per farci un idea generale di ciò che dobbiamo, ipoteticamente, aspettarci dal mercato vediamo che il mercato è attualmente molto basso quindi, per regola Blash (buy low, sell high), siamo più propensi verso degli scenari rialzisti.

Scendendo poi in timeframe a quattro ore notiamo che il prezzo ha creato una sequenza da un basso molto importante effettuato il
13 marzo 2020 andando poi a completare decisamente bene questa sequenza con l'alto effettuato in data 24 novembre 2020 (evidenziato in verde). Questa sequenza molto estesa ci ha permesso poi di individuare la zona rialzista ricavata dal ritracciamento dell'intero movimento rialzista effettuato dalla sequenza. Individuiamo così la zona d'acquisto marrone che vediamo a schermo.

A questo punto scendiamo di timeframe arrivando ad un grafico con candele da un'ora in modo da poter analizzare l'ultimo pezzo del mercato in maniera più dettagliata possibile e qui notiamo che:

Il prezzo, dopo l'alto evidenziato in verde (24 novembre 2020) ha iniziato a creare una struttura ribassista (rossa) andando poi a confermarla con il suo Break Out ribassista fino ad arrivare al basso del 26 novembre 2020 (evidenziato in rosso). Notiamo subito l'estrema vicinanza con la nostra area d'acquisto marrone, infatti a quel punto il mercato ha creato una sequenza rialzista che, in questo momento, non vediamo disegnata perché il mercato è andato poi a distruggere questa sequenza rialzista con il basso effettuato in data 4 dicembre 2020 e andando a confermare ulteriormente la sua rottura con il basso effettuato oggi 9 dicembre 2020.
Ritornando a noi vediamo che il rialzo effettuato dopo il basso evidenziato in rosso ci ha permesso di individuare il ritracciamento BC della sequenza ribassista rossa che il mercato ha rispettato discretamente bene arrivando poi a formare l'alto appena sopra quest'area ribassista rossa.
A questo punto il mercato ha iniziato a fornirci ancora più conferme per il ribasso andando a creare una sequenza ribassista verde che è stata rispettata molto bene sia nella sua area primaria che nella sua area secondaria che vediamo a grafico.
Di contro, a favore del rialzo vediamo che possiamo tracciare una zona rialzista (arancione) prendendo il basso evidenziato in rosso e l'alto effettuato appena sopra la zona ribassista rossa che, come vediamo, è stata rispettata già una volta in data 5 dicembre.
Seguentemente il mercato è tornato al rialzo andando in zona di vendita verde ritracciamento BC ed, in quest'area, vediamo una copia di ciò che è successo nell'area rossa ovvero: il mercato va leggermente sopra l'area di vendita e poi crea una sequenza ribassista interna (azzurra in questo caso).
Ora vediamo che il mercato ha completato questa micro sequenza ribassista azzurra per poi tornare indietro per un breve ritracciamento in zona di vendita totale azzurra in doppia sovrapposizione ribassista con la terza area di vendita verde.

In conclusione le personali aspettative che mi sono fatto di questo mercato sono per un corso ribassista nel breve termine per poi arrivare a comprare ad un prezzo molto più attrattivo per i compratori (ricordiamoci quanto detto prima riguardo alla visione sovradimensionata, nel lungo periodo siamo proiettati al rialzo in quanto siamo veramente bassi nel grafico).

Infatti, per quanto riguarda lo scenario ribassista, io credo che il mercato possa scendere ancora arrivando a completare la sequenza primaria ribassista rossa e, in questo momento, mi aspetto che il mercato reagisca short nella doppia sovrapposizione ribassista fra zona di vendita verde e azzurra per poi effettuare un basso più basso di quello effettuato oggi 9 dicembre 2020 andando così ad attivare una seconda e più grande sequenza azzurra (idealmente con area target in sovrapposizione alla zona target ribassista rossa). Questa attivazione ci permetterebbe di andare a sfondare al ribasso la zona target ribassista verde (questo sfondamento è anche appoggiato dal costrutto verde in quanto molto correttivo con tre zone di vendita e accumulo venditori) andando quindi a completare la sequenza ribassista rossa e la sequenza ribassista ipotetica azzurra che si potrebbe creare. Se tutto ciò accadesse avremmo poi un tripla sovrapposizione rialzista fra zona rialzista marrone H4, zona target ribassista rossa e zona target ribassista azzurra che ci darebbero un bel fondamento per il rialzo ed in più saremmo molto più bassi nel mercato e, di conseguenza, in un punto più attrattivo per i compratori.

Bisogna anche specificare, per onesta intellettuale ahah, che tutto ciò potrebbe non accadere in quanto il mercato ha già accumulato compratori con il basso effettuato il 26 novembre 2020 (evidenziato in rosso) andando a sfiorare la zona rialzista marrone e, nonostante abbiamo diverse conferme per il ribasso, il mercato sta anche rispettando la zona rialzista arancione. Inoltre, sappiamo che siamo molto bassi nel grafico e quindi esso potrebbe necessitare di minor forza per prendere uno slancio rialzista rispetto a quella che servirebbe, per esempio, se fossimo a metà grafico.

Nota: questa analisi di apprendimento non costituisce una raccomandazione d'investimento.

Commenti

nice one :)
Rispondi
@marco27 Grazie boss 🙏🏻😁
Rispondi
Per una discussione aperta del sistema e dell'analisi vi invito ad unirvi alla chat SKRevolution
https://it.tradingview.com/chat/#tXL8899uI2LNzgCw
Rispondi