GoldAndOther

Mais, Soia e Frumento: speciale WASDE Report

CBOT:ZWZ2018   WHEAT FUTURES (DEC 2018)
Nel tardo pomeriggio di ieri l’USDA (il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ) ha diffuso il sempre atteso WASDE Report e, questa volta più che in altre occasioni, i dati diffusi hanno letteralmente spiazzato i mercati che hanno assistito ad una riduzione delle stime sulla resa di Mais e ad una altrettanto inattesa riduzione nelle stime sul raccolto di Soia .

Soia
La produzione di Soia USA è stata rivista a ribasso rispetto alle stime di settembre (4,69 miliardi di bushels la stima di ottobre contro i 4,693 miliardi previsti nel mese di settembre) a causa di un calo dell’acreage in produttori chiave come Illinois e Minnesota: entrando maggiormente nel dettaglio, le rilevazioni dei tecnici USDA mostra che ad essere raccolti saranno circa 88,3 milioni di acri di Soia contro gli 88,9 milioni previsti nel report di settembre.
In termini di resa si registra un aumento a 53,1 bushels per acro contro i 52,8 bushels stimati nel mese di settembre: il dato si mostra inferiore alle attese di mercato (53,3 bushels per acro ).
Attese in crescita ad 885 milioni di bushles le scorte USA al termine della stagione 2018 - 2019 (898 milioni di bushles le attese di mercato); previste in aumento le scorte globali a 110,04 milioni di tonnellate (108,26 milioni di tonnellate la stime di settembre e 109,53 milioni di tonnellate le attese di mercato).

Mais
Per quanto concerne il Mais USA, le attese sono per un raccolto di 14,778 miliardi di bushles con una resa di 180,7 bushels per acro .
Il dato sulla produzione di Mais USA si mostra inferiore a quanto stimato nel mese di settembre (14,827 miliardi di bushels) ed allo stesso modo la resa è attesa in calo rispetto al precedente report (181,3 bushels per acro ) ed alle attese di mercato (181,8 bushels per acro ).
In riferimento alle scorte USA al termine della stagione 2018 - 2019 l’USDA prevede un volume di prodotto stoccato pari ad 1,813 miliardi di bushels, in crescita rispetto agli 1,774 miliardi di bushels stimati nel precedente report, ma al di sotto delle attese di mercato (1,919 miliardi di bushels); previste in crescita a 159,35 milioni di tonnellate le scorte globali di Mais: il volume in oggetto si mostra superiore ai 157,03 milioni di tonnellate stimati a settembre e sostanzialmente in linea con le attese di mercato (159,3 milioni di tonnellate).

Frumento
Per quanto concerne il Frumento USA le nuove stime indicano un aumento a 956 milioni di bushels le scorte al termine della stagione 2018 - 2019 contro i 935 milioni di bushels stimati nel mese di settembre e contro i 950 milioni di bushels che rappresentavano le attese di mercato.
Rivista a rialzo, seppur di poco, la produzione USA ad un totale di 1,884 miliardi di bushels contro gli 1,8877 miliardi di bushels stimati nel precedente report.
In lieve aumento la resa a 47,6 bushels per acro contro i 47,4 bushels per acro previsti nel mese di settembre.
Stimate in calo le scorte globali a 260,18 milioni di tonnellate contro i 261,29 milioni di tonnellate stimati nel mese di settembre e contro attese di mercato pari a 261,41 milioni di tonnellate.

Fonte USDA

Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.