ReutersReuters

E' morto Roberto Maroni, aveva 67 anni

E' morto Roberto Maroni, ex segretario della Lega, ministro dell'Interno e del Lavoro durante i governi Berlusconi. Aveva 67 anni.

Ne dà notizia la famiglia: "Questa notte alle 4 il nostro caro Bobo ci ha lasciato. A chi gli chiedeva come stava, anche negli ultimi istanti, ha sempre risposto 'bene'. Eri così Bobo, un inguaribile ottimista".

Numerose le manifestazioni di cordoglio.

Su un suo profilo social, il leader della Lega e ministro delle infrastrutture Matteo Salvini scrive: "Grande segretario, super ministro, ottimo governatore, leghista sempre e per sempre. Buon vento Roberto".

Guido Crosetto, ministro della Difesa, lo ricorda come "un uomo che ha portato buonsenso, concretezza e moderazione nelle Istituzioni" e il ministro degli Esteri Antonio Tajani menziona il ruolo da protagonista della politica italiana dell'ex governatore della Lombardia.

In una delle ultime interviste, al Corriere della Sera, Maroni - malato da tempo - suggeriva la necessità di un congresso straordinario della Lega per eleggere alla guida del Carroccio "un moderato, competente e con grande passione. E poi deve stare alla larga da ogni cerchio magico e ascoltare di più i veri militanti".

Iscriviti gratuitamente per scoprire la storia completa
News unlock banner