ReutersReuters

Ascopiave cede 8% EstEnergy per 79,2 mln a Hera, che sale a 60% jv

Ascopiave ASC cede al gruppo Hera HER l'8% del capitale di EstEnergy per un corrispettivo stimato in 79,2 milioni di euro con pagamento nel mese di dicembre.

E' quanto si legge in una nota congiunta.

A seguito dell'operazione Hera, già socio di maggioranza nella jv deterrà il 60% di EstEnergy, il maggiore operatore energy del Nord-Est con oltre un milione di clienti.

La cessione deriva dall'esercizio parziale dell'opzione di vendita detenuta da Ascopiave sulla propria partecipazione nella società, così come stabilito negli accordi sottoscritti tra le parti in occasione della costituzione della partnership.

Iscriviti gratuitamente per scoprire la storia completa
News unlock banner