ReutersReuters

UniCredit, Brescia nuovo capo affari istituzionali

UniCredit UCG ha scelto Franco Brescia come nuovo capo degli affari istituzionali dell'istituto a partire dall'1 gennaio.

È quanto si legge in memo interno della banca.

Brescia, 61 anni, sostituisce Maurizio Beretta che rimane nel gruppo assumendo un nuovo ruolo di senior advisor nel 'Group Stakeholder Engagement" e per il senior management di UniCredit.

"Come advisor per UniCredit, lavorerà ancor di più al fianco di figure di spicco delle istituzioni italiane", si legge nella nota.

Brescia, attualmente senior advisor di UniCredit, ha un'esperienza lunga 30 anni nel mondo dei public affairs, lavorando per società come Telecom Italia (Tim) TIT, Poste PST e Atlantia (ATL.MI), e nella sua nuova posizione "si concentrerà sulla costruzione di relazioni strategiche" per la banca.

Inoltre, Fabrizio Sadun, attualmente Head of Italy and Germany Institutional Affairs, amplierà le sue attuali responsabilità occupandosi degli aspetti più tecnici degli affari istituzionali, incluse le relazioni con Abi e con i principali organismi commerciali, e lo sviluppo di nuovi accordi, riportando direttamente a Brescia.

Iscriviti gratuitamente per scoprire la storia completa
News unlock banner