Le linee clonate non sono parallele

Se due linee clonate non sono parallele, ciò potrebbe essere dovuto alla scala logaritmica del grafico.

Nella scala lineare, la distanza tra due punti nell'asse di prezzo è sempre uguale e le linee clonate rispettano questo principio.

Nella scala logaritmica, la distanza tra due punti è proporzionale al rapporto logaritmico tra i valori e pertanto può essere diversa in base alla posizione.

Quanto sposti verticalmente una linea del grafico logaritmico, la lunghezza della linea è conservata ma visivamente può cambiare a causa dei vari livelli di proporzione della scala logaritmica.

Dato che la lunghezza della proiezione verticale della linea cambia spostandosi verticalmente, mentre la proiezione orizzontale rimane invariata, l'angolo di inclinazione della linea cambia.

Una situazione simile si verifica quando si clona una linea nel grafico logaritmico: se la linea clonata viene spostata verticalmente, l'angolo di inclinazione varia. Pertanto, si perderà la proprietà di parallelismo tra le linee.