Benzinga ItaliaBenzinga Italia

Il sentiment degli investitori cala sulle preoccupazioni per i tassi

L'indice CNN Money Fear and Greed ha mostrato un peggioramento del sentiment degli investitori dopo che lunedì il Dow Jones è crollato di circa 500 punti.

Le azioni statunitensi hanno affrontato un lunedì difficile a causa dei timori per l'ulteriore inasprimento della politica della Fed dopo che l'indice dei servizi ISM è risultato migliore del previsto per il mese di novembre.

Lunedì le azioni Tesla, Inc. (NASDAQ:TSLA) sono scese del 6,4% a seguito delle notizie che suggeriscono la possibilità di un taglio della produzione nella fabbrica di Shanghai a causa del rallentamento della domanda. Le azioni di Salesforce Inc (NYSE:CRM) sono invece scese di oltre il 7% dopo che un paio di analisti hanno abbassato gli obiettivi di prezzo del titolo.

Lunedì il Dow Jones ha perso circa 483 punti chiudendo a 33.947,10, l'S&P 500 ha chiuso a -1,79% a 3.998,84, mentre il Nasdaq Composite è sceso dell'1,93% attestandosi a 11.239,94. Tutti e tre i principali indici statunitensi hanno registrato guadagni la scorsa settimana.

AutoZone, Inc. (NYSE:AZO), Toll Brothers, Inc. (NYSE:TOL) e Signet Jewelers Limited (NYSE:SIG) pubblicheranno oggi gli utili trimestrali.

A una lettura attuale di 65, l'indice è rimasto nella zona Greed, rispetto a una lettura precedente di 69.

Che cos'è l'indice Fear & Greed di CNN Business?

L'indice Fear & Greed è una misura dell'attuale sentiment del mercato. Si basa sulla premessa che una maggiore paura esercita una pressione sui prezzi delle azioni, mentre una maggiore avidità ha l'effetto opposto. L'indice è calcolato sulla base di sette indicatori con la stessa ponderazione. L'indice va da 0 a 100, dove 0 rappresenta la paura massima e 100 indica la massima avidità.

Leggi il resto dell'articolo su Benzinga Italia

Iscriviti gratuitamente per scoprire la storia completa
News unlock banner