ReutersReuters

I tori corrono ai ripari

Uno sguardo alla giornata per i mercati da Anshuman Daga:

L'entusiasmo per le recenti mosse delle autorità cinesi volte ad allentare la politica zero-COVID sta cedendo il passo a una rinnovata cautela, dato che i contagi sono aumentati a Pechino, alimentando un clima risk-off su azionario e forex, mentre i prezzi del petrolio hanno toccato i minimi di due mesi.

Che i mercati si facciano prendere la mano e' una storia gia' vista, ma le preoccupazioni riguardo alla Cina stanno riemergendo proprio mentre gli investitori globali ridimensionano le speranze di un imminente cambio di rotta della Fed sui tassi di interesse.

In Europa, i responsabili delle politiche Bce hanno assunto una posizione ancora più dura.

Tre alti funzionari hanno dichiarato venerdì che la banca centrale deve alzare i tassi di interesse anche a costo di frenare la crescita, mentre combatte un'inflazione record, e potrebbe presto iniziare a ridurre il suo debito da 5.000 miliardi di euro (5.200 miliardi di dollari).

I verbali delle ultime riunioni di Bce e Fed, che saranno pubblicati in settimana, forniranno maggiori indicazioni sulle prospettive dei tassi, mentre i dati sulla produzione e sulla fiducia dei consumatori daranno un'istantanea della salute delle economie.

In Gran Bretagna, il governo ha dichiarato di non avere intenzione di passare a un rapporto di tipo svizzero con l'Unione Europea, dopo che alcuni parlamentari euroscettici legati al primo ministro Rishi Sunak hanno messo in guardia dal perseguire uno stretto allineamento con il blocco.

Il vertice delle Nazioni Unite sul clima si è concluso ieri con un accordo per la creazione di un fondo a sostegno delle nazioni colpite da disastri climatici, anche se alcuni hanno lamentato la mancanza di un'intesa piu' ambiziosa.

Mentre ha preso il via la Coppa del Mondo di calcio, gli analisti del settore affermano che una decisione dell'ultimo minuto di vietare la vendita di alcolici negli stadi del Qatar limiterà seriamente le vendite di Budweiser nello Stato del Golfo, ma non farà deragliare la campagna globale di Anheuser-Busch InBev ABI durante il torneo.

Nel frattempo, Joe Biden sta dimostrando che l'età è solo un numero: ieri ha compiuto 80 anni, diventando così il primo presidente ottuagenario nella storia degli Stati Uniti.

Thomson Reuters

Thomson Reuters

Altri driver per il mercato:

Prezzi alla produzione tedeschi ottobre

Intervento Jon Cunliffe di Bank of England

Iscriviti gratuitamente per scoprire la storia completa
News unlock banner