ReutersReuters

Tripletta

Uno sguardo alla giornata dei mercati europei e globali a cura di Anshuman Daga

Mentre le borse europee hanno chiuso in ribasso per la terza seduta consecutiva ieri, spaventate dai timori di recessione, un'altra tripletta ha dominato la Coppa del Mondo poche ore dopo.

Nell'arena dell'azionario europeo, oggi sembra esserci poca eccitazione per gli asset rischiosi, con le borse asiatiche che si muovono in stretto range dopo che le azioni statunitensi hanno subito nuove perdite.

Per quanto riguarda la zona euro, i commenti di alcuni esponenti sembrano segnalare un picco dei tassi, ma la crescita anemica e l'inflazione ostinatamente alta stanno tormentando gli investitori.

I mercati valutano i dati sulla produzione industriale in Germania - calata meno del previsto a ottobre - mentre il Pil del terzo trimestre e i dati sull'occupazione della zona euro e i prezzi delle case nel Regno Unito sono tra gli altri indicatori economici della giornata.

I rendimenti dei titoli di Stato della zona euro sono scesi per la prima volta in tre giorni ieri, in vista di una serie di importanti decisioni delle banche centrali la prossima settimana.

Thomson Reuters

Thomson Reuters

I principali sviluppi che potrebbero influenzare i mercati oggi:

Dati economici: Produzione industriale di ottobre in Germania, Pil terzo trimestre e occupazione (finale) della zona euro, prezzi delle case Halifax di novembre nel Regno Unito.

Interventi: Philip Lane, Elizabeth McCaul e Fabio Panetta della Bce.

Dati economici statunitensi: Costo unitario del lavoro del terzo trimestre

Iscriviti gratuitamente per scoprire la storia completa
News unlock banner