ReutersReuters

Webuild non prosegue con operazione acquisizione australiana Clough

Webuild WBD ha risolto l'accordo sottoscritto a inizio del mese scorso con Murray & Roberts MUR per l'acquisizione della società australiana Clough.

Lo annuncia una nota spiegando che "le parti hanno congiuntamente determinato e convenuto che non vi sono ragionevoli prospettive per consentire il completamento dell'acquisizione".

Il gruppo di costruzione italiano ha aggiunto che continuerà a cercare opportunità di crescita anche nel mercato australiano.

Iscriviti gratuitamente per scoprire la storia completa
News unlock banner