Rumost
Formazione

Soliloquio di un trader

FX:EURUSD   Euro / Dollaro
80 visualizzazioni
11

Il trading è una continua gestione del rischio in un dialogo con se stessi.
Nessuna poesia, nessun sogno, cancella i desideri utopici e valutalo solo per quello che è.
Non sei contro il mercato, sei contro te stesso.
La frase è scontata semplicemente perchè è la realtà.

Ma come vinco questa continua lotta interiore?

Prendendone atto e smettendo di combatterla.
Conosci ed accetta i tuoi mostri: c'erano, ci sono e ci saranno sempre.
Percorrerai una strada di apprendimento tecnico ma le candele faranno luce su te stesso.

Semplificando il percorso avrà tre fasi:

Fase 1
Hai letto qualche libro, visto qualche video.
Entri alla rottura della trendline , vendi sulle resistenze e compri sui supporti.
Lo sfondo è bianco, le candele sono rosse e verdi.
Sei fiducioso, ottimista, esaltato.
Passerà del tempo...

Fase 2
Hai letto altri libri, visto altri video.
Ti evolvi: studi indicatori ed oscillatori, il tuo monitor è la NASA .
Provi mille strategie, linguaggi di programmazione ...hai trovato l'algoritmo perfetto!
Lo sfondo è nero e le candele sono i led accesi della tua sala operativa.
Sei aggressivo, ribelle e saccente.
Passerà del tempo...

Fase 3
Hai letto molti libri, visto molti video.
L'algoritmo non era perfetto, gli oscillatori della NASA sono belli solo col senno di poi.
Entri alla rottura della trendline , vendi sulle resistenze e compri sui supporti.
Lo sfondo è chiaro, non ti interessano i colori basta che non siano troppo accesi, hai un'età e gli occhi si stancano.
Sei concentrato, tranquillo, sereno.

Il cerchio si chiude.

Ma scusa, tutto questo tempo e questo sforzo per tornare all'operatività iniziale?

No, sarai cresciuto. Il percorso doveva essere compiuto: bambino, adolescente, maturo.
Il cerchio permette al maturo di recuperare la semplicità del bambino con la consapevolezza dell'esperienza.
Nessuna dritta, nessuna scorciatoia. Una sola strada con molte curve.

Si, ho capito ma in tutto questo perchè sarò in lotta con me stesso?

Perchè dovrai affrontare strutture psicologiche erette dagli errori del passato, muri solidissimi e consolidati.
Labirintiche paure memori delle disillusioni e perso in quel buio sragionerai più o meno così:

E' difficile, difficilissimo, non pensavo fosse così difficile!
Non è possibile, il mercato fa esattamente il contrario di quello che faccio io!
In rete ho visto un tipo che con un centesimo ha fatto 100.000 euro in dieci minuti ...e io perdo!
Faccio qualche operazione giusta, guadagno un pochino poi arriva la tranvata che mi brucia il doppio.
Peccato ho chiuso, sembrava stesse invertendo invece avrebbe preso il target.
Preso lo stop! ...un guru mi ha detto che avevo messo lo stop troppo stretto.
Ho perso un sacco! ...un guru mi ha detto che avevo messo lo stop troppo largo.
Fanguru... ma sti stop dove vanno messi?
Non è stata colpa mia , c'è stato il terremoto, una tremenda inondazione, le cavallette ...non è stata colpa mia!! ( cit . The Blues Brothers).


Questi saranno i tuoi mostri, quelli che inconsciamente alimenterai nel quotidiano.
Creaturine di grandi capacità convincitive che riusciranno a farti guadagnare poco e perdere tanto perchè lavorano sulla tua insicurezza.
Quei mostri che per paura di perdere il piccolo guadagno ti faranno chiudere troppo presto l'operazione giusta e nella vana speranza di un recupero, troppo tardi l'operazione sbagliata.
Per spirito di rivalsa ti convinceranno ad aumentare le size per vivere ogni tick come un tormento dell'anima in ansia perenne.
Talmente abili da farti perdere anche quando sarai dalla parte giusta del mercato.

...e io li ammazzo tutti!

Non puoi ma puoi evitare di alimentarli continuamente:

Quando apri un'operazione pensa alla perdita e regola la tua sofferenza interiore con la size.
La size è l'unita di misura della tolleranza psicologica.

Valuta il tempo: se ti fissi un target non sottovalutare il tempo che impiegherà lo strumento selezionato per arrivarci.
Il tempo è pressione, impara a conoscere i tuoi tempi psicologici e regola il tuo metronomo.

Non inseguire il prezzo, tanto non lo acchiappi.

Lavora sempre a favore di statistica, galleggia sul trend senza affogare in continue ricerche di inversione.

Non guardare continuamente le operazioni, l'osservazione dei micromovimenti alimenta i mostri dell'insicurezza.
Mantieni la tua idea.

Da un'operazione aspettati quello che ti può dare non quello che ti serve .
Grandi aspettative, grandi delusioni.

Non fare operazioni per recuperare operazioni.

Sii paziente, le cose che devono accadere accadranno ma non al momento che decidi tu .

Non vedere quello che cerchi ma osserva quello che è.
Pensa da trader, guarda come un bimbo.

Rispetta il mercato, rispetta le tue regole, serio ma non serioso, divertiti.

Yessss mio Yoda, sono carico, gasato a manetta, "la forza forte scorre in me".
Adesso che conosco i dieci comandamenti Jedi segreti spacco tutto ...alla fine era facile!!!


No, per niente.

Come no? Se sai le cose giuste fai la cosa giusta!

Tu fumi?

Si

Sai che fumare fa male?

Si

Bene, sei sul pezzo... vai a tradare.

Commenti

la vita di tutti noi trader in una testo ahahha
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Invita un amico I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci