Alex975

Ratio Gold/FtseMib, analisi di una falso segnale.

Formazione
Inserisco per la prima volta un grafico nella sezione formativa. Ho evidenziata una figura di un triangolo ascendente, che si forma tra una resistenza ed un diagonal line ascendente.
Il triangolo rientra tra le figure di continuazione, quelle figure che indicano una fase di pausa nel trend per una successiva ripartenza.

Nel caso in oggetto potete vedere come era pulita nella sua formazione, con un elemento in più dato dal “quarto massimo”. Usualmente conosciamo il doppio massimo, talvolta vediamo i tripli massimi, più si formano prezzi che provano la rottura di questi massimi già visti in precedenza, più alte sono le percentuali di una possibile rottura rialzista degli stessi.

In questo caso avevamo tutti gli elementi per un break out rialzista… ma queste certezze statistiche sono state negate dal successivo sviluppo. Questo per ricordare che l’analisi grafica non è perfetta.
L’analisi grafica va sposata con l’utilizzo degli indicatori, infatti se osservate il primo indicatore, un RSI con utilizzo e pesatura un po’ particolare, evidenziava una divergenza dando un chiaro. segnale di warning.

Il grafico riporta il ratio Gold /FtseMib, serve ad indicare possibili segnali di debolezza del nostro indice, infatti quando sale indica una maggiore forza dell’oro.
Venendo al presente va osservato il Macd che sta andando a girare sulla parte bassa, specifico che non è ancora un segnale di inversione ma va monitorato.

Commenti

Ciao Alex come lo vedi l'indice Ftse Mib per fine anno primi di gennaio? Perché io mi sono messo short oggi da gap 22.265 con stop a 22.300 e secondo me dovrebbe scendere per andare a fare un minimo almeno a 21.300. Ciao da Andrea
Rispondi
Alex975 andreabressan70
@andreabressan70, ciao.. capisco la tua posizione, io ho aperto qualche short su titoli con opzioni.. Credo che siamo in una grossa fase distributiva, non solo FtseMib ma anche se guardi Stoxx e Dax.. stranamente il ns ultimamente risulta il più tonico degli altri. Vedo una somiglianza con quello che era successo l'anno scorso in questo periodo, che però è durato parecchie settimane...
Probabilmente ne capiremo di più domani dopo la riunione della BCE, ormai i mercati sono tristemente agganciati ai provvedimenti delle banche centrali..
Rispondi
@Alex975, ciao Alex si mercati volutamente portati al eccesso dalle banche centrali per salvare il natale e da tutti i polli retail che comprando fondi azionari fanno si che i fondi poi in automatico devono comprare azioni e indici a qualsiasi prezzo. Visto anche i dati sulle scorte di petrolio oggi, le attività sono molto basse e secondo me subito dopo natale a gennaio vedremo tornare forti vendite e volatilità mensili anche se il minimo del 2021 io me lo aspetto per settembre 2021. Un caro saluto da Andrea
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci