spark image
Photo: Michael Förtsch / Unsplash

Proof of Work: metti in mostra i muscoli

27 simboliAggiornato
La salsa speciale che tiene insieme Bitcoin, l'autenticazione Proof of Work (PoW), è stata una parte essenziale dei primi utilizzi della criptovaluta. Questo approccio decentralizza l'atto di convalida, agendo da deterrente per chiunque voglia interferire con la blockchain. Il "lavoro" in questo caso assume la forma della potenza di calcolo necessaria per risolvere un puzzle matematico che viene generato con la creazione di ogni nuovo blocco. Una volta che una transazione viene registrata in una blockchain, viene assegnata a un blocco del libro mastro pubblico con un identificatore unico, o "hash". La generazione di questo hash richiede un "lavoro" da completare. Si tratta di minatori che elaborano dati per generare il valore desiderato. Una volta decifrato, l'individuo o il team che lo risolve riceve una ricompensa in criptovaluta... sfortunatamente, mentre lo fa, brucia grandi quantità di energia. Sebbene questi approcci siano stati probabilmente soppiantati dalla Proof of Stake (Pos), la PoW è collaudata, testata ed eccezionalmente sicura. Ciò contribuisce a proteggere la rete e ad aumentare gli incentivi per i minatori che lavorano sul sistema.

Questo elenco comprende le criptovalute più importanti che utilizzano la PoW. Non include, invece, gli ibridi di modelli PoW e PoS. Come sempre, questa serie di simboli non costituisce un consiglio finanziario, e si consiglia sempre di fare le proprie ricerche prima di effettuare un'operazione.

Il Bitcoin, la moneta Proof-of-work per eccellenza, potrebbe avere un prezzo un po' troppo alto, quindi vale la pena di esplorare gli ETF su Bitcoin se si è interessati a investire.

Prossimi utili

Non ci sono resoconti sugli utili in programma per i prossimi 14 giorni.

I prossimi dividendi

Non ci sono report sui dividendi programmati per i prossimi 14 giorni.

Notizie

Oggi non ci sono notizie
Risulta che non ci sono informazioni sugli ultimi avvenimenti mondiali