FrancoMeglioli

scopri cosa ho scoperto su Azimut !

MIL:AZM   AZIMUT
123 visualizzazioni
0
123 0
Il 15 Gennaio 2018 Azimut ha comunicato che avrebbe distribuito un dividendo di 2€. Immediata la reazione del mercato: +12%! Il giorno dopo ha toccato 19,46€ e da lì è iniziata una discesa che non è ancora finita!
Cos’è successo? Io non posso certamente rispondere ma chi ha letto il mio Mini E-Book “Perché” sapeva certamente come ci si deve comportare (consiglio sempre la rilettura; è di 1 pagina ed è un minuto molto ben investito che vi servirà per tutta la vita !). In quel periodo ho sottolineato due cose:
- un segnale ribassista sotto 17€;
- come il supporto più importante fosse nei pressi di 12,5€ (e sono stato troppo poco pessimista!).
Quest’ultimo livello è stato rotto (Venerdì ha toccato 11,285€) ma, vista la sua importanza, potrebbe anche rivelarsi uno dei tantissimi FALSI break down! Fosse così, avrebbe implicazioni nettamente positive per il futuro.
Dal punto di vista tecnico: ritengo che sia indispensabile monitorare questo titolo per un’eventuale entrata al rialzo come INVESTIMENTO di MEDIO periodo ma è ancora troppo presto per individuare una valida strategia. Meglio sedersi lungo il fiume ed aspettare. Non serve “otimismo”, come diceva quel tale, ma prendo a prestito le parole di Mr Sacchi: “ci vuole pasienza, oc e bus del cul!”.
Dal punto di vista FONDAMENTALE, vi segnalo i dati più importanti del bilancio:
RICAVI: 811 milioni;
UTILE NETTO: 215 milioni (+25% rispetto a 172€ del 2016);
CAPITALIZZAZIONE di BORSA al 19/10/18: 1,6 miliardi;
PATRIMONIO NETTO: 627 milioni (pari a 4,8€ per azione);
UTILE / FATTURATO ( ROS -return on sale): 26,5%;
UTILE / MEZZI PROPRI (ROE -return on equity): 34,2%;
PREZZO/UTILE (P/E -price/earnings): 7,4;
PREZZO/VALORE DI LIBRO: 2,5;
ULTIMO DIVIDENDO LORDO: 2€ (pagato metà in contanti, metà in azioni);
il 20/4 ho spiegato perché non avrei distribuito alcun dividendo.
RENDIMENTO DEL DIVIDENDO: 16,6% lordo (se rimarrà di tale importo).
Con questi dati la società continua ad avere un’ECCEZIONALE redditività aziendale (ed è la cosa importante!) ed è assolutamente SOTTOVALUTATA rispetto alle quotazioni di borsa (lo era anche a 19€; non vuol dire che non possa scendere ancora!).
Perché le quotazioni sono scese ? Non posso saperlo. Può darsi che chi ha spinto i prezzi verso il basso sappia qualcosa ( di negativo) che noi poveri mortali conosceremo soltanto fuori tempo massimo. Ma sono le solite chiacchiere da bar.
Sapendo che è un’ottima azienda, ed è già un bel punto di partenza, aspetto un segnale tecnico rialzista per salire in groppa.
Per maggiori informazioni, questo è il link al bilancio 2017 ( vi anticipo che è scritto con un colore illeggibile!).

Commento: Per ora l'analisi tecnica (sempre al ribasso) batte l'analisi fondamentale (ottimi i dati economici). Per ora nessun segnale di svolta per rientrare al rialzo.
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Chiedi aiuto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione TradingView Coin I miei ticket di supporto Chiedi aiuto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci