GC_84

SALDI SU CASTA DIVA

Long
MIL:CDG   CASTA DIVA GROUP
289 visualizzazioni
18
Per il 2020 Casta Diva Group continuerà a puntare sulle aree di business in cui ha già una presenza rilevante; nel primo bimestre dell'anno il gruppo si è aggiudicato gare per la realizzazione di spot, progetti ed eventi per oltre 6 milioni complessivi (tra queste la produzione della campagna Tv Swiffer con Luciana Littizzetto), il riposizionamento di Citrosodina (gruppo Bayer) sul mercato italiano tramite attività multicanale e la realizzazione di eventi per i gruppi Allianz, BMW , Ferrovie dello Stato, Lundbeck, Huawei.

Vi è inoltre la commessa relativa a eventi per la promozione dell'immagine della Regione Puglia (massimi 7 milioni nel biennio 2020 – 2021, ma la controllata G.2 Eventi Srl fa parte di un raggruppamento temporaneo di imprese con altre 2 aziende e non è ancora nota quale sarà la quota di spettanza di Casta Diva Group ); sempre G.2 Eventi Srl ha vinto, insieme a altre 3 aziende, una gara indetta da Poste Italiane che secondo il management potrebbe apportare a Casta Diva Group circa 6 milioni di ricavi tra il 2020 e il 2021.

Il Blue Note potrà fungere da palcoscenico per alcuni eventi aziendali (non appena saranno fugati i timori legati al coronavirus) anche grazie alla gestione unificata della centrale acquisti Food & Beverage in partnership con lo storico ristorante milanese “Don Lisander”, da cui si attende un impatto positivo sull'ebitda fino a 100.000 euro annui, e che ha consentito di inserire nel menù del locale 4 piatti della tradizione meneghina siglati dal “Don Lisander” oltre all'innovativo menù cajun, ispirato alla terra del jazz (New Orleans), lanciato a ottobre 2019 e unico nel suo genere a Milano.

Certamente, le stime indicate dal “Monitor degli eventi e della live communication 2019” realizzato da Astra Ricerche per Adc Group, che vedevano un incremento di questo settore in Italia pari al 10% nel biennio 2020 – 2021, per un valore complessivo di 1 miliardo, non appaiono più molto realistiche alla luce della crisi innescata dal coronavirus.

Casta potrà fare meglio del mercato? La sfida è accetta, consci del fatto che non saranno mesi facili i prossimi che arriveranno. Tornati sopra 0,466 si ricomincerà a sperare.
Cosa fare ora? Accumulare a questi prezzi stracciati!!