vitelot
Formazione

Ichimoku, chikou span e ciclicità del mercato

FX:EURJPY   Euro / Yen giapponese
Salve,

Studiando ichimoku , mi sono chiesto perché il buon Hosoda-san abbia usato una chikou span a 26 periodi.
[ Digressione, si pronuncia cikoo span con una "o" lunga, non c'è nessuna u nella pronuncia, in giapponese
si usa la u dopo la "o" per indicare che la vocale "o" è lunga. ]
Ora, in realtà bisognerebbe leggersi gli appunti di Hosoda per capire che cosa avesse in testa, e questo va francamente
oltre le mie possibilità.
Oggi la chikou span viene usata in relazione al prezzo, alla tenkan e kijun, e alla kumo, in base alla sua posizione.
Ed in effetti ha senso che se la chikou giace in campo aperto sopra a tutti gli indicatori, siamo in un trend
rialzista ed abbiamo una ulteriore conferma ad entrare long (la faccio semplice...).
Ha altrettanto senso che se la chikou attraversa il prezzo ci sia un cambio di tendenza e quindi si possa usare come
segnale di entrata, ma secondo me Hosoda aveva in mente altro.

Supponete infatti che il mercato sia periodico con periodo 26 giorni. Allora mi basterà semplicemente
confrontare la chikou col prezzo di 26 giorni fa e saprei con assoluta certezza se il prezzo salirà
o scenderà e questo perché si è comportato alla stessa maniera 26 giorni fa.
Fosse vero, saremmo tutti ricchi, o meglio non cambierebbe nulla per effetto di complicate dinamiche
sociali, ma questa è un'altra storia.
Quindi Hosoda deve aver pensato che i suoi connazionali si comportassero allo stesso modo ogni 26 giorni ovvero
un mese operativo giapponese.
Poi magari si è accorto che così non era, però ha tenuto la chikou perché aveva senso per gli altri motivi
cui accennavo prima.
Vabbe' supposizioni, fantascienza.

Noi però possiamo fare una cosa che Hosoda non poteva fare.
Possiamo scaricare i dati forex, per esempio EURJPY             dal 2002 al 2017 (li trovate con qualsiasi motore di ricerca)
e cercare le ciclicità se ci sono.
Come si fa? Si usa l'analisi di Fourier.
Anche qui facciamo attenzione. C'è chi vuole usare Fourier per fare previsioni. No, non va bene per quello
ed anche per questo bisognerebbe scrivere un altro post. Non ne ho voglia, keine Lust, studiatevi
un libro di analisi2.

Dopo una mezz'oretta di smanettamento dei dati (non faccio il gradasso ma solo per far capire che
trattasi di un'analisi mooooooolto preliminare) e qualche trucco del mestiere, viene fuori un quadro
interessante.
Si trovano dei picchi, che io reputo personalmente interessanti a 7,9,15,20,31,36 giorni, più altri di importanza minore.
Questi sono giorni, non periodi, cioè sono validi solo in un grafico daily e solo per EURJPY             per ora.
In particolare il 15 ed il 36 mi intrigano parecchio perché spiccano su tutti gli altri.
Non posso inserire qui la figura né puntare ad essa, perciò fidatevi.
Mi piacerebbe capire se impostando la chikou a 15 o a 36 giorni si possa cavalcare di più il mercato.
Proverò a farlo, ma la mia esperienza in proposito è troppo misera.
Provate voi magari e fatemi sapere.

Se siete arrivati qui, vi ringrazio per la vostra attenzione.
Bis bald
Vito
IT Italiano
EN English
EN English (UK)
EN English (IN)
DE Deutsch
FR Français
ES Español
PL Polski
SV Svenska
TR Türkçe
RU Русский
PT Português
ID Bahasa Indonesia
MS Bahasa Melayu
TH ภาษาไทย
VI Tiếng Việt
JA 日本語
KO 한국어
ZH 简体中文
ZH 繁體中文
AR العربية
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Aiuto & Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione I miei ticket di supporto Contatta il supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci