Ezechiele

Mensile FTSE MIB - LA RESISTENZA DECENNALE

TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index
351 visualizzazioni
30
Vediamo un semplicissimo grafico mensile di lungo periodo, consideriamo infatti quella resistenza di lungo periodo 2009-2015, oramai decennale, vera resistenza e che sino a questo 2020 sta continuando a svolgere egregiamente il proprio mestiere.

Ho segnalato nel grafico, quando si è arrivati a contatto con la stessa, i pattern candlestick giapponesi che si sono venuti a formare, sia quelli di avviso di una potenziale fase correttiva (Gravestone Doji / Upper Shadows / Spinning tops), sia quelli che generalmente sono considerati di inversione ( Engulfing Bearish - Shooting Star ).

Sono informazioni utili per chi vuole seguire il movimento di medio-lungo per poi operare con trading di posizione, senza l'assillo di dover costantemente seguire, ma fissandosi Stop loss e Take Profit, ma ovviamente da dover integrare con un analisi di medio-breve su TF minori a partire dal settimanale, giornaliero e 4 ore. Diverso il discorso per il trading intraday.

Sono tre mesi che oramai sbattiamo contro questa TL, da Novembre ad oggi abbiamo avuto tre particolari candlestick:

a Novembre una Upper Shadows di cui vi agevolo un spiegazione che potete trovare online senza problemi : è considerata una Upper Shadow qualora la shadow superiore sia uguale o maggiore (in questo caso è maggiore per quasi 100 punti) al real body (corpo) e quella inferiore sia assente o irrilevante; questo tipo di candlestick ha un significato di allerta ribassista ed il livello di prezzo corrispondente al massimo della shadow superiore è sicuramente un punto di notevole resistenza (e sappiamo a cosa corrisponde nel nostro caso) su cui non si ferma solo l’avanzata rialzista ma parte il contrattacco ribassista. Questo pattern si forma quindi su livelli di importate resistenza statica o dinamica ed il colore del corpo non ha importanza e viene analizzato allo stesso modo.

a Dicembre una Spinning tops a rappresentare una fase di indecisione del mercato con corpo molto piccolo e shadows molto pronunciate, dove non ha importanza il colore del corpo

a Gennaio la Shooting star quasi perfetta considerando che la shadow superiore è quasi il doppio del corpo e con solo un accenno di shadow inferiore. Ovviamente serve una conferma nel prossimo mese, soprattutto in fase di ripartenza, però abbiamo un livello di stop insindacabile nel massimo della candela.

Le tre ultime candele non sono un fortissimo segnale di inversione, ma si è passati dall'allerta, all'indecisione, sino al potenziale segnale ribassista, il tutto a contatto con quella che in ogni caso è la TL che al pari della mm 200 mensile e del massimo dei 24550, rappresentano il limite oltre il quale (in chiusura mensile) partirà indubbiamente un movimento rialzista che non avrà bisogno di analisi da chiaroveggenti.
Dovesse portare ad una fase di storno sino ai 22600 potremmo ritenerla di tipo semplice, sotto i 22500 le cose dovrebbero complicarsi ed aggravarsi.

Il fine dell'articolo non è comunque quello di dare target di movimento, ma di segnalare quello che a livello mensile nel corso di questi anni è successo una volta arrivati a contatto con questa resistenza.

Faccio anche presente che siamo comunque in un triangolo ascendente di lungo periodo e considerando i minimi del 2009 e del 2012 abbiamo anche un doppio minimo attivabile alla rottura del massimo del 2009.

Non mi servono like, mi serve che si capisca l'importanza di un corretto utilizzo dell'AT, la precisione anche nel tracciare una TL è fondamentale ai fini di una possibile operazione di trading.

Commenti

Spiegazione chiara, ottimo post x chi come me stà imparando a leggere i grafici, grazie x la condivisione delle tue idee!
+1 Rispondi
Ottima analisi di lungo periodo, non c'è che dire
+1 Rispondi
Ciao @Ezechiele , quando hai tempo ci fai un'analisi su DAX, come promesso ieri?
Così oltre che qui possiamo capire cosa ti aspetti precisamente per i prossimi giorni.

Grazie in anticipo.
Rispondi
Spiegazione semplice, chiara, ma soprattutto utile per chi alle prime armi.
Rispondi
Lodevole e chiaro complimenti
Rispondi
Se la borsa viene giù lo vedremo col tempo...di sicuro invece, con questo intervento hai contribuito ad elevare il livello delle nostre riflessioni, riportando l'analisi tecnica al suo scopo precipuo:
osservare i grafici (nostro unico appiglio) senza alcun pregiudizio per poter operare con la massima freddezza sui mercati.
Rispondi