MauroGerardi

GOOGLE (Aphabet) di nuovo sui massimi!

NASDAQ:GOOGL   Alphabet Inc (Google) Class A
Le quotazioni di Google ( Alphabet ) si stanno confrontando con i massimi storici del 28 aprile 2021!
Questo rende il momento particolarmente interessante alla ricerca di spunti operativi, siano essi nuovi ingressi a mercato o si tratti di gestire posizioni già aperte.
Il trend è long e lo è di lungo periodo, ma i massimi a 2431,38 una volta testati hanno innescato vendite/prese di profitto che conducono nel giro di un paio di settimane a toccare i 2193,62.
Dopo lo storno ecco ricostituirsi un trend rialzista dove nuovi acquisti riconducono verso i massimi storici; ora la situazione è da monitorare nuovamente da vicino!

SCENARI
Il massimo storico a 2431,38 rappresenta quindi una resistenza statica di notevole importanza ed il comportamento delle quotazioni nella sua prossimità potrebbe lasciar trasparire preziose informazioni sulla View degli investitori; tali indicazioni potrebbero essere di notevole utilità sia per i trader di breve che per chi invece guarda ad un più lungo periodo.
Ovviamente un superamento del livello tecnico, con slancio ed elevati volumi aprirebbe ad uno scenario di rinnovata forza e vigore, dove i target non sono facilmente individuabili trovandoci in un territorio inesplorato; mentre una permanenza al di sotto ecco che andrebbe seguita con un'attenzione forse maggiore perché nel caso di lateralizzazione si deve verificare se trattasi di accumulazione o distribuzione.
In caso di swing il primo supporto si troverebbe a 2329,52 e sotto di esso si possono individuare livelli tecnici originati dal movimento rialzista intrapreso dalle quotazioni nella seconda metà di maggio.. ma quello che potrebbe avere un significato maggiore è il 2193,62 che è stato in grado di frenare la discesa dai massimi del 28 aprile.

Da monitorare!!!

Buon trading a tutti!!!

Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.