Alex975

Analisi Nasdaq divergenza su indicatore rsi

Short
NASDAQ:NDX   Indice Nasdaq 100
Nella giornata del 16 Luglio in Nasdaq ha fatto una pessima candela che ha rimangiato tutte le candele precedenti in presenza di una forte divergenza con l’oscillatore rappresenta un primo campanello di allarme per vedere una fase correttiva che tuttavia deve essere confermata dalla violazione dell’importante supporto a 10300/30 su base giornaliera. Un primo campanello di allarme può essere anche la divergenza su indicatore rsi .
La situazione ad oggi, dopo due giorni dal 16 Luglio ci dice che questo scenario è ancora aperto, salvo una chiusura sopra 10.970 punti.
Ciò è avvenuto dopo la correzione che lo aveva portato fino a 9663 il 29 giugno, da allora per 10 sedute è rimbalzato quasi il 12%, con i prezzi arrivati fino a 10824 nuovo massimo assoluto prima di vedere uno storno deciso del 16 Luglio.
Al momento va anche detto che i prezzi rimangono inseriti in un canale rialzista, che ha obbiettivi in area 11000/200.
Va ricordato che l’indice tecnologico è trascinato al rialzo da pochissimi titoli che pesano molto sulla composizione del portafoglio e che per certi aspetti rappresentano sia il porto sicuro di approdo durante la pandemia che il futuro tecnologico, una correzione di questi titoli può portare a rapidi ribassi.
Trader since 2007, Technical Analyst
Socio SIAT_italia
Twitter: @trading975
Clubhouse: alex975

Commenti