Danilo_Ruttino

Attenzione al titolo Poste

MIL:PST   POSTE ITALIANE
Chiude la settimana il titolo Poste Italiane su un'area supportiva importante ovvero area 10.80€ circa.

Dopo aver fatto il suo massimo storico a fine ottobre 2021 a 12.73€, ha iniziato quella che è l'attuale correzione arrestandosi in un primo momento in area 10.80€ circa. Da lì i prezzi hanno ripreso il rialzo ma senza avere la forza necessaria per andare a recuperare il massimo storico.

Nel dettaglio sul grafico giornaliero sembrava che la rottura della trendline fosse la miccia per il rialzo ma invece dopo due giorni, un movimento fortissimo al ribasso riporta il titolo Poste, nuovamente in area 10.80€ andando così a confermarci l'importanza di questo livello.

Oggi i prezzi si trovano leggermente sopra l'area supportiva ma non sembra abbiano l'intenzione di partire verso l'alto.

Che tipo di scenari possiamo ipotizzare sul titolo?

La tendenza di fondo è ancora rialzista anche se inizia a presentare dei segni di un possibile cambiamento. A mio parere anche se il minimo importante rimane 10.40€ circa, la rottura dell'attuale supporto a 10.80€ potrebbe portare i prezzi ad un cedimento importante fino ad arrivare proprio su quel livello. Se avvenisse la rottura del supporto, sarei sicuramente per uno scenario di ribasso viceversa per ritornare ad essere positivo sul titolo, vorrei rivedere i prezzi chiudere almeno sopra 12€. L'inizio di questa forse probabile tendenza ribassista potrebbe avere due target di cui il primo area 10.40€ mentre il secondo potrebbe essere area 9.50€.

A supporto dello scenario negativo non dimentichiamo la forza relativa che ci mostra la debolezza del titolo rispetto al mercato.

Se la mia analisi ti è piaciuta lasciami un commento positivo con una donazione o un like come segno di ringraziamento.

** DISCLAIMER **
L'analisi è frutto di mie considerazioni personali e non è nessuna sollecitazione all'investimento! Operatività segnalate non posso sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore che agisce per libera scelta e a proprio rischio.


Danilo Ruttino
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.